Torta sette veli ricetta originale

La Torta sette veli ricetta originale è una torta a strati simile ad una torta mousse che si scioglie in bocca. Un dolce paradisiaco dal gusto di cioccolato e nocciola, composto da 7 veli, quindi sette strati. Per questa ricetta ho cercato di ricreare la Torta sette veli di Cappello, il noto e storico pasticcere di Palermo, ispirandomi alla sua originale torta sette veli siciliana.

Di Torte 7 veli ce ne sono 2: la Torta Setteveli (marchio registrato) di Luigi Biasetto, Cristian Beduschi e Gianluca Mannori, con cui hanno vinto nel 1997 a Lione, la Coppa del Mondo di Pasticceria, e la Torta Sette veli siciliana di Cappello, rinominata sul sito della Pasticceria Cappello di Palermo Torta settestrati. La Torta Setteveli di Biasetto è così descritta “la danza della bella Salomè: ogni assaggio evoca emozioni intense che affiorano come il corpo della giovane principessa ad ogni velo caduto” e la ricetta è segretissima.

Entrambe le torte 7 veli sono composte da disco di cioccolato e cereali croccante, biscuit al cacao, crema bavarese alla nocciola, mousse al cioccolato fondente e glassa a specchio fondente, ma sono realizzate in modo completamente diverso (più sotto ho messo le foto). Vi lascio la mia rivisitazione, ispirata alla Torta Sette veli ricetta originale siciliana di Cappello.

Ho studiato molto per realizzarla e cercare di proporvi una torta sette veli semplice, di facile realizzazione, ma con gli strati simili alla ricetta originale, senza crema pasticcera o nutella, che credo proprio che in questa torta non ci stiano. Questa torta l’ho preparata per festeggiare il compleanno del mio blog “Dulcisss in forno” che oggi compie 7 anni (torta 7 veli – 7 anni), per ringraziarvi in modo speciale di seguirmi. Sono onorata di avere dei lettori affezionati e calorosi come voi. Grazie a tutti di cuore. Poi la Torta Sette veli è comunque una perfetta Torta di compleanno! L’anno scorso avevo preparato la Drip cake, vi ricordate ?

Ecco la Torta sette veli ricetta originale siciliana ! La torta 7 veli non è difficile, è solo lunga da preparare. Credo sia più difficile la Torta Saint Honorè. Con un po’ di organizzazione, vi verrà spettacolare!

Torta sette veli ricetta originale, passo passo

Torta sette veli ricetta originale siciliana, passo passo
  • Difficoltà:
    Alta
  • Preparazione:
    6-7 ore
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta biscotto al cacao ( 1 teglia 30 x 40 cm)

  • Uova medie 4
  • Zucchero 90 g
  • Farina 60 g
  • Fecola di patate 30 g
  • Cacao amaro in polvere 20 g
  • Miele di acacia 15 g
  • Vanillina 1 bustina

Per il disco di cioccolato pralinato alle nocciole e cereali

  • Cioccolato fondente 120 g
  • Feuillantine gavottes – Cialde Crêpe Dentelle (o 70 g di Corn Flakes) 70 g

Per la base della bavarese

  • Latte intero 250 ml
  • Tuorli (medi) 3
  • Zucchero 100 g
  • Gelatina in fogli 10
  • Baccello di vaniglia 1

Per la bavarese alla nocciola

Per la bavarese semplice

  • Resto della crema base 250 g
  • Panna montata 160 g

Per la bagna

  • Acqua 150 ml
  • Zucchero 100 g

Per la mousse al cioccolato

  • Cioccolato fondente 60% 100 g
  • Tuorli (medi) 3

Per la glassa a specchio fondente:

  • Zucchero 225 g
  • Acqua 175 ml
  • Panna fresca liquida 150 ml
  • Cacao amaro in polvere 75 g
  • Gelatina in fogli 8 g

Preparazione

  1. Per prima cosa vi faccio vedere le due torte 7 veli: di Biasetto e di Cappello. Io mi sono ispirata alla seconda. Come potete vedere sono di diversa realizzazione.

  2. Per preparare la Torta Sette veli ricetta originale (diametro da 22 cm) dovrete preparare i sette strati così composti:

    |___________Glassa a specchio fondente

    |___________Mousse al cioccolato

    |___________Pan di spagna al cacao

    |___________Crema bavarese alla nocciola

    |___________Pan di spagna al cacao

    |___________Crema bavarese semplice

    |___________Disco di cioccolato pralinato alle nocciole e cereali

  3. Potete suddividere le varie preparazione in più giornate, così sarà meno complicato. Qualche giorno prima potete preparare anche 100 g di pralinato alle nocciole e 100 g di pasta di nocciole, seguendo le varie ricette passo passo, così vi portate avanti. Conservate entrambi in un contenitore ermetico in frigorifero.

  4. ** IL GIORNO PRIMA **

    La pasta biscotto al cacao della Torta Setteveli

    Per prima cosa preparate il biscuit al cacao, utilizzando una teglia 30×40 cm, da cui ricaverete 2 dischi di pan di spagna al cacao piuttosto sottili (da 22 cm).

    • Uova medie 4
    • Zucchero 90 g
    • Farina 60 g
    • Fecola Di Patate 30 g
    • Cacao Amaro In Polvere 20 g
    • Miele Di Acacia (o altro miele) 15 g
    • Vanillina 1 bustina

    Accendete il forno statico a 200°C

  5. Montate con le fruste elettriche o nella planetaria, le uova intere con lo zucchero e il miele, fino ad ottenere un composto spumoso. Togliete dalle fruste e incorporate a mano, delicatamente, la farina setacciata con la fecola, il cacao amaro e la vanillina. Amalgamate il tutto e versate il composto su una teglia 30 x 40 rivestita di carta da forno e livellate. Infornate a 200° per ca. 7-8 minuti.

  6. Una volta pronto e raffreddato completamente, ricavate 2 dischi utilizzando l’anello per torte che userete per comporre la torta (ca. 21-22 cm, fate la prova per vedere che ci stiano entrambi). Tenete le due basi da parte coperte con pellicola trasparente e intervallate da un foglio di carta da forno.

  7. Il disco di cioccolato pralinato alle nocciole e cereali

    • 120 g cioccolato fondente
    • 80 g di pralinato alle nocciole
    • 70 g di feuillantine gavottes – Cialde Crêpe Dentelle (o 70 g di Corn flakes di mais)

    Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde, ad intervalli di 40 secondi alla massima potenza, mescolando sempre tra un intervallo e un altro.

    Aggiungete il pralinato alle nocciole e le feuillantine gavottes (se le trovate, da me sono introvabili) o i corn flakes, leggermente sbriciolati con le mani. Amalgamate il tutto.

  8. Prendete il vostro anello per torte, appoggiatelo su un piatto coperto con carta da forno e posizionate all’interno una striscia di acetato (serve per non far aderire i vari strati alla tortiera). Se non l’avete utilizzate una striscia di carta da forno. Regolate la misura come i dischi di pan di spagna che avete creato prima (ca. 22 cm).

    Versate il composto di cioccolato e corn flakes all’interno dell’anello e schiacciate un po’. Avrete creato il disco di cioccolato e cereali che è la base della vostra Torta sette veli ricetta originale. Mettete tutto in frigorifero fino al giorno dopo (con l’anello e il piatto).

  9. Torta sette veli ricetta: le creme bavaresi

    • Latte Intero 250 ml
    • Tuorli (uova medie) 3
    • Zucchero 100 g
    • Gelatina in fogli 10 g
    • Baccello Di Vaniglia 1

    Per la bavarese alla nocciola

    • 170 g di crema base
    • 60 g pasta di nocciole
    • 180 g di panna montata

    Per la bavarese semplice

    • Il resto della crema base (ca. 250 g)
    • 160 g di panna montata

    Scaldate il latte in un pentolino con il baccello di vaniglia incisa per lungo.

    Mettete in ammollo la gelatina in fogli in acqua fredda per 8 minuti.

    In una scodella frullate i tuorli con lo zucchero, utilizzando una frusta a mano, solo il tempo che si amalgamino.

    Togliete la bacca di vaniglia e incorporate il latte tiepido ai tuorli.

  10. Amalgamate il tutto e rimettete il composto sul fuoco fino ad una temperatura di 82° – 85° (misurate con un termometro da cucina). Ci vorranno pochi minuti. Aggiungete anche la gelatina strizzata e mescolate. La crema rimarrà liquida, è tutto normale.

  11. Dividete il composto in 2 scodelle: in una pesate 170 g di crema base e nell’altra il rimanente (ca. 250 g).

    Nella scodella con 170 g aggiungete subito la pasta di nocciole preparata precedentemente e mescolate bene in modo che si sciolga.

    Attendete che entrambe le creme si raffreddino per ca. 15 minuti e in quella alla nocciola aggiungete 180 g di panna semi-montata.

  12. Nell’altra scodella aggiungete 160 g di panna. Mettete in frigorifero fino al giorno dopo. Avrete ottenuto la crema bavarese semplice e la crema bavarese alla nocciola.

  13. Per oggi basta: siete già ad un buon punto !

    ** IL GIORNO DOPO **

  14. Torta 7 veli: la mousse al cioccolato

    • 100 g cioccolato fondente 60%
    • 3 tuorli

    Dividete i tuorli e gli albumi. Montate a neve ferma gli albumi e tenete da parte.

    Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde, come vi ho scritto più sopra.

    Aggiungete prima 2 tuorli e amalgamate con una frusta a mano e poi l’ultimo tuorlo e amalgamate, fino ad ottenere un composto liscio.

  15. Incorporate una parte di albumi e mescolate delicatamente, poi il resto degli albumi, fino ad ottenere una mousse al cioccolato molto soffice. Io l’avevo preparata il giorno prima, ma era difficile da stendere. Vi consiglio quindi di prepararla al momento.

  16. La bagna semplice

    • 150 ml di acqua
    • 100 g di zucchero semolato

    Mettete in un pentolino l’acqua e lo zucchero e portate a bollore. Lasciate raffreddare, la bagna è pronta.

  17. Torta sette veli originale: il montaggio

    Riprendete il piatto con il vostro anello contenente il disco di cioccolato.

    Mettete in un sac à poche la crema bavarese semplice e create una spirale di crema, dall’esterno verso l’interno. Appoggiate sopra il primo disco di biscuit al cacao e bagnatelo con acqua e zucchero.

  18. Mettete la crema bavarese alla nocciola in un sac à poche e create una spirale.

    Appoggiate sopra il secondo disco di biscuit al cacao e bagnate con acqua e zucchero.

    Versate sopra la mousse al cioccolato e livellate.

    Ci siamo la Torta Sette veli è quasi completata ! Mettetela in freezer per ca. 4 ore, prima di glassarla.

  19. La glassa a specchio fondente della Torta 7 veli

    • 175 ml acqua
    • 150 ml panna fresca liquida
    • 225 g zucchero
    • 75 g cacao amaro
    • 8 g gelatina in fogli

    Mettete in ammollo la gelatina in fogli in acqua fredda per 8 minuti.

    In una pentola capiente mettete lo zucchero e il cacao, poi l’acqua e la panna. Amalgamate con una frusta a mano e portate a bollore. Con un termometro da cucina misurate che il composto arrivi a 103°C. Togliete dal fuoco, attendete qualche minuto sempre mescolando, e aggiungete la gelatina strizzata. Attendete che la glassa arrivi a 45°C prima di utilizzarla.

    Torta sette veli ricetta originale siciliana, passo passo
  20. Riprendete la torta dal congelatore, levate l’anello e la striscia di acetato. Appoggiate la Torta 7 veli su una scodellina, sopra ad una teglia rivestita di carta da forno e versate sopra la glassa a specchio, cercando di andare versarla anche vicino ai bordi, in modo che tutta la torta venga ricoperta.

  21. Potete anche riutilizzare quella che è scivolata via. Muovete un po’ la teglia sottostante per aiutare la glassa a scivolare meglio, senza utilizzare spatole.

    Quando la glassa in eccesso è colata, ripulite i bordi e poggiate la torta sul piatto da portata.

  22. Mettete la vostra Torta Sette veli ricetta originale in frigorifero fino al momento di servirla. Potete anche decorarla con decorazioni di cioccolato, granella di nocciole, perline o cioccolatini. In ca. 1 oretta è pronta per essere servita.

    Torta sette veli ricetta originale siciliana, passo passo
  23. Che dire ? Ce l’avete fatta ! Fatemi sapere se la provate ! Erano anni che volevo provare la mitica Torta Setteveli e finalmente ho messo la ricetta sul mio blog! La torta si scioglie in bocca: si avverte giusto lo strato croccante della base e il gusto di nocciola. Il pan di spagna al cacao è una vera nuvola e con le creme e la mousse, rendono questo dolce sette veli assolutamente meraviglioso!

    Torta sette veli ricetta originale siciliana, passo passo
  24. E non dimentichiamoci di fare gli auguri al mio blogghino che tanto amo! Auguri Dulcisss in forno ! ♥ Un abbraccio a tutti voi, Leyla

    Credits:

    Régine per la Mousse al cioccolato

    La Cassata celiaca per la glassa a specchio

***

Da non perdere il mio speciale TORTE DI COMPLEANNO FACILI con tante idee per le vostre torte scenografiche e d’effetto.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Pasta di nocciole: ricetta per farla in casa Successivo Cavolfiore al forno con besciamella

4 commenti su “Torta sette veli ricetta originale

  1. Giusy il said:

    Buon compleanno blog!
    Che pazienza e che bravura hai!!
    Mia figlia ha avuto la fortuna di assaggiare questa torta a Palermo e di conoscere il creatore di cotanta meraviglia, un’esperienza indimenticabile…
    Ciao. 🙂

  2. roberto cannito il said:

    ho fatto solo due volte in tutta la mia vita la ricetta originale di Biasetto e mi ha letteralmente sfiancato… però è buonissima.
    della tua, se mi permetti, dovresti solo rivedere la copertura, è troppo spessa e densa, ti passo quella originale di Biasetto:
    Glassa a specchio

    Ingredienti:

    170 gr d’acqua
    150 gr di panna liquida fresca
    230 gr di zucchero
    75 gr di cacao
    7 gr di colla di pesce

    Esecuzione:

    Far bollire, mantenendo la fiamma bassa, acqua, panna zucchero e cacao per 8 minuti. Togliere dal fuoco e raffreddare fino ai 50°, aggiungere la colla di pesce ammorbidita in acqua fredda. La ghiaccia va usata a 40 gradi.

    inoltre lui usa la Bavarese al cioccolato, che lega da morire con quella alla nocciola, mentre tu quella normale.
    un abbraccio 🙂

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Roberto ! Ti ringrazio per il commento e proverò sicuramente la tua glassa. Purtroppo mi sembrava troppo sottile e ho fatto la cavolata di ripassarla due volte. E’ stato quello il problema. 🙁 Un giorno proverò anch’io a fare la Setteveli del Biasetto, che mi pare molto più difficile, anche per i dischi di cioccolato che ci sono in mezzo. Questa è la versione di Cappello che prevede la bavarese alla nocciola e la mousse al cioccolato. Il primo strato di bavarese si può lasciare semplice o fare anche alla nocciola. Io li ho fatti diversi, in modo da avere 7 strati diversi. Buona serata! Leyla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.