CROSTATA TUTTO FRAGOLA

La crostata alle fragole è un dessert scenografico, fresco e delicato, perfetto da gustare in primavera, con la frutta di stagione. Le fragole donano alla crostata un gusto inconfondibile, amato dai bambini come dagli adulti. La ricetta è molto semplice e veloce, basta realizzare una frolla alle mandorle e fragole, se volete profumata al limone, e farcirla con frangipane alle fragole, un velo di confettura alle fragole e per finire una decorazione di fragole, tagliate a spicchi o a metà. E’ un dolce di grande effetto e in grado di soddisfare tutti,  anche le persone più golose. La crema frangipane ha origini controverse. Benché sia riconosciuto il fatto che il nome della crema derivi dal cognome italiano “Frangipani”, quanto all’origine della ricetta in sé esistono varie teorie. La frangipane è una crema a base di mandorle, utilizzata nella preparazione della Galette des rois, dolce della tradizione francese. È composta da farina di mandorle unita con zucchero, burro, uova a cui si possono aggiungere aromi. Ho preparato la crema frangipane aggiungendo agli ingredienti tradizionali, le fragole liofilizzate. La crema poi è stata distribuita sul fondo della torta. Scoprite come realizzarla seguendo la mia ricetta.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

270 g farina 00
110 g zucchero a velo
39 g fragole (Liofilizzati )
1 uovo (Grande )
120 g cioccolato bianco
180 g mandorle pelate
180 g burro
1 pizzico sale
q.b. vaniglia

Ingredienti per il frangipane alle fragole:

50 g mandorle pelate
70 g burro
20 g fragole (Liofilizzate)
70 g zucchero

Ingredienti per guarnire:

200 g confettura di fragole
500 g fragole (Fresche )

Strumenti:

Passaggi:

Preparazione Frolla alle fragole, mandorle e cioccolato bianco:

Per preparare la frolla alle fragole, in una ciotola mescolate la farina, le fragole liofilizzate, lo zucchero a velo e la vaniglia. Incorporate il burro a temperatura ambiente e lavoratelo con le mani. Aggiungete poi l’uovo, il pizzico di sale e lavorate bene l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Nel mixer tritate i pezzi di cioccolato e poi le mandole in modo molto grossolano, ed aggiungete il tutto nell’impasto.

Fate una palla, copritela con la pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 20 minuti. La vostra pasta frolla è pronta, stendetela usando un po’ di farina 00 e usatela per tutte le vostre preparazioni. Passato il tempo stendete La pasta frolla in uno stampo di vostra preferenza. Io ho utilizzato in questo caso uno stampo per crostate da 20 cm. Rivestite tutto lo stampo fino a coprire tutti i bordi con uno spessore di 1 cm.

Preparazione frangipane alle fragole:

Amalgamare tutti gli ingredienti creando una crema lascia e omogenea che andiamo a inserire in modo omogeneo nel disco di frolla crudo. Cuocere a 170° per 30/35 (i tempi di cottura variano da forno a forno). Una volta cotta lasciatela raffreddare completamente.

Come assemblare la crostata:

Quando sarà raffreddata del tutto, stendete uno strato di confettura le fragole, E guarnite con fragole fresche. Potete abbellire la vostra crostata con dei fiori commestibili o della menta fresca. BUON APPETITO!!!

CONSERVAZIONE:

Potete conservare la crostata alle fragole in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per circa 3 giorni. In alternativa, potete congelarla, intera o a fette, e consumarla entro 1-2 mesi. Anche la frolla può essere preparata in anticipo e congelata: scongelatela poi in frigo, all’occorrenza, prima di utilizzarla.

CONSIGLI:

Se utilizzate la scorza del limone, acquistate degli agrumi biologici e non trattati chimicamente; fate attenzione a non ricavare anche la parte bianca, responsabile del retrogusto amarognolo. A piacere, in sostituzione del limone, potete aggiungere della buccia di arancia, dei semi di vaniglia, un pizzico di cannella in polvere.

Potete impastare la frolla nel mixer o a mano, come le nostre nonne, realizzando un dolce genuino e casalingo in poco tempo. 

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: 

BISCOTTI AL CACAO con goji e mele

TORTA SALATA CON PATATE E TONNO

CROSTATA MORBIDA SALATA

FOCACCIA ARROTOLATA super soffice

TORTA RUSTICA SALATA salva cena

POLPETTE DI COUS COUS con tonno e verdure, ecco la ricetta perfetta

WRAPS o TORILLAS verdi con ventresca di tonno peperoni avocado e frittata di uova, semplici e super gustose

RUSTICO SALATO RIPIENO CON SALMONE E MELANZANE super veloce

MEZZE MANICHE CON CREMA DI CECI, ACCIUGHE E CROSTINI al profumo di limone

CASERECCE CON SALMONE E CREMA DI AVOCADO

MEZZE MANICHE CON TONNO E POMODORI SECCHI

CALAMARATA CON FILETTI DI SGOMBRO SOTT’OLIO MELANZANE E MANDORLE TOSTATE

ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA E ACCIUGHE

GNOCCHI CON TONNO E STRACCIATELLA GRATINATI AL FORNO super cremosi

POLPETTE CON VENTRESCA DI TONNO E PATATE

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI SEGUIMI ANCHE SU YOUTUBE QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.