POLPETTE DI COUS COUS con tonno e verdure, ecco la ricetta perfetta

 Le polpette sono sempre apprezzate da grandi e piccini, portano allegria in tavola, e possono essere arricchite da i nostri ingredienti preferiti. Forse non tutti lo sanno, ma con il cous cous si possono realizzare delle ricettine veramente sfiziose e adatte ad un aperitivo originale, proprio come queste polpette ideali come finger food da gustare tra una chiacchiera e l’altra con gli amici.Le polpette di cous cous tonno e verdure sono un secondo piatto fresco e genuino, un’idea originale, soprattutto per utilizzare il cous cous avanzato e per servire un piatto diverso, senza bisogno di stare ore ai fornelli, soprattutto nel periodo estivo.  Si preparano semplicemente mescolando il cous cous fatto rinvenire in acqua calda con il tonno ed il resto degli ingredienti quindi, una volta impanate, vanno fatte friggere in olio profondo fino a doratura. Che aspetti, di gustare queste piccole delizie non perdere la ricetta.

Sponsorizzato da MARUZZELLA

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 300 gcouscous crudo
  • 300 gacqua (BOLLENTE)
  • 1 cucchiaioburro chiarificato (O OLIO )
  • 3zucchine
  • 1 cucchiaiopesto alla Genovese
  • 50 gcacio pepe (GRATTUGGIATO)
  • q.b.sale
  • q.b.menta
  • 10pomodori secchi sott’olio
  • 2uova
  • 300 gmozzarella (SENZA ACQUA)
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio di semi (PER FRIGGERE)

Preparazione:

  1. Versare il cous cous in una ciotola e coprirlo con lo stesso peso di acqua bollente. Farlo riposare per 5 minuti. Nel frattempo, tagliate la zucchina a cubetti, fatele rosolare in padella con un cucchiaio di burro chiarificato o un filo d’olio, salate e fatele rosolare. 

  2. Appena avrete pronti tutti gli ingredienti, sgranate il cous cous . Adesso raccoglierlo in una ciotola ed unire il sale, un cucchiaio di pesto alla genovese, il tonno, fatto sgocciolare e sminuzzato, le zucchine, la menta fresca sminuzzata, i pomodori secchi tagliati finemente, il cacio pepe, e due uova, iniziare a mescolare. Creare delle palline, mettendo dei dadinidi mozzarella al centro.

    Passarle nel pangrattato e farle friggere, fino a doratura, rigirandole su ogni lato per avere una cottura uniforme, in olio di semi ben caldo. Scolare su carta assorbente e servire.

CONSIGLI:

Potete conservare le polpette di cous cous per 1 giorno in frigorifero, sia crude che cotte. Si possono realizzare le polpette di cous cous anche senza uova. Potete condire il cous cous con delle spezie, come la curcuma, oppure con erbe aromatiche, come l’erba cipollina.

Prima di impastare le polpette vi consiglio di sciacquare le mani e procedere con le mani bagnate, affinché l’impasto non si attacchi alle dita.

Nella versione al forno non dovrete far altro che posizionare le polpette di cous cous impanate su di una teglia ricoperta di carta forno e aggiungere un filo d’olio. Fate cuocere 20 minuti a 180°.

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: 

WRAPS o TORILLAS verdi con ventresca di tonno peperoni avocado e frittata di uova, semplici e super gustose

RUSTICO SALATO RIPIENO CON SALMONE E MELANZANE super veloce

MEZZE MANICHE CON CREMA DI CECI, ACCIUGHE E CROSTINI al profumo di limone

CASERECCE CON SALMONE E CREMA DI AVOCADO

MEZZE MANICHE CON TONNO E POMODORI SECCHI

CALAMARATA CON FILETTI DI SGOMBRO SOTT’OLIO MELANZANE E MANDORLE TOSTATE

ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA E ACCIUGHE

GNOCCHI CON TONNO E STRACCIATELLA GRATINATI AL FORNO super cremosi

POLPETTE CON VENTRESCA DI TONNO E PATATE

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI SEGUIMI ANCHE SU YOUTUBE QUI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.