Crea sito

MEZZE MANICHE CON CREMA DI CECI, ACCIUGHE E CROSTINI al profumo di limone

Le mezze maniche con crema di Ceci, Acciughe e crostini al profumo di limone si distinguono come primo piatto dal sapore raffinato ed elegante che cattura l’entusiasmo negli animi di chi le assaggia in occasione di un pranzo o una cena, è un primo piatto caldo, cremoso ed avvolgente. Il tipo di pasta utilizzato per la realizzazione della ricetta assicura un complessivo sapore della pietanza inoltre l’aroma del limone si abbinano molto bene al sapore delicato dei ceci, rendendo il piatto fresco e saziante.. Il vero punto di partenza per una buona realizzazione del primo piatto sta nel saper adoperare gli ingredienti di base fondamentali per il condimento della pasta. In questo caso ho preso in considerazione acciughe di ottima qualità che restituiscono un sapore eccezionale, se cucinate nel modo corretto. 
pronti per prepararla insieme?

Sponsorizzato da MARUZZELLA

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti :

  • 180 gmezze maniche rigate
  • 1 vasettoceci cotti, bolliti (IN VETRO)
  • q.b.sale
  • q.b.olio di oliva
  • 250 gpane (di grano)
  • 1porro (piccolo )
  • 1scorza di limone (di un limone)

Preparazione:

  1. Innanzitutto mettete l’acqua sul fuoco. Successivamente mettete i ceci in una ciotola e con l’aiuto di un frullatore ad immersione riduceteli a crema. In una padella antiaderente (dove risotterete poi la pasta) mettete un giro d’olio, lo scalogno tagliato a fettine sottili e le acciughe. Fate leggermente disfare a fuoco basso.

  2. Nel fra tempo prendete del pane di grano, tagliatelo a fette, eliminate la parte esterna e riducetela a quadretti piccoli più o meno tutti della stessa dimensione. In un’altra pentola versateci del’olio d’oliva e friggette il pane affinchè non assumano un bel colore tipo crostini.

  3. Appena l’acqua arriva a bollore, buttate la pasta e cuocetela fino a cottura indicata sulla confezione. Quando è cotta unitela alla pentola con le acciughe, aggiungete la crema di ceci, due mestoli di acqua della cottura della pasta e un filo d’olio.

  4. Amalgamate tutti gli ingredienti, adagiate nel piatto e guarnite con i crostini, un’acciuga e per finire grattugiate della scorza limone, solo la parte gialla.

  5. Il vostro piatto è pronto, , servite subito e se volete, spolverate con un po’ di pepe nero. Buon appetito!!!

e tutto

CONSIGLI:

Consumate questo primo piatto subito dopo la preparazione. Se dovessero avanzare, potete conservarla in frigo per 1 giorno, all’interno di un contenitore ermetico. Potete utilizzare anche i ceci secchi, se preferite. In questo caso lasciateli in ammollo in acqua per 12 ore e poi lessateli in acqua.

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: 

CASERECCE CON SALMONE E CREMA DI AVOCADO

ZUPPA DI FAGIOLI CON MERLUZZO E COZZE

MEZZE MANICHE CON TONNO E POMODORI SECCHI

CALAMARATA CON FILETTI DI SGOMBRO SOTT’OLIO MELANZANE E MANDORLE TOSTATE

ORECCHIETTE CON CIME DI RAPA E ACCIUGHE

GNOCCHI CON TONNO E STRACCIATELLA GRATINATI AL FORNO super cremosi

POLPETTE CON VENTRESCA DI TONNO E PATATE

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI SEGUIMI ANCHE SU YOUTUBE QUI

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.