DATTERI RIPIENI

Non c’è festa che si rispetti che non preveda, sul tavolo imbandito, la presenza dei datteri ripieni .  Lasciatevi conquistare dalla cremosità della crema alle mandorle  che incontra la croccantezza   della mandorle e il giusto contrasto del cioccolato fondente e quel piccolo retrogusto del sale! Solitamente si pensa già al menù per le feste del Natale,  ma allo stesso ricette veloci e di grande effetto. Oggi ho pensato ad una ricetta, anche se non è che ci sia così tanto da preparare, o meglio, non è che prevede lunghe preparazioni. Però è un’idea che mi piace tantissimo e che faccio spesso sopratutto nel periodo del Natale.
Davvero un’idea super sfiziosa e semplicissima, non servono fruste elettriche, non bisogna cuocere nulla e sono pronti in meno di 10 minuti. Perfetti sia nella versione dolce che in quella salata. La versione dolce ti consiglio di consumarla come dessert, quella salata come antipasto o aperitivo. Non vi resta che prepararli e gustarli.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

20 datteri (MEGLIO DENOCCIOLATI)
q.b. CREMA ALLE MANDORLE (O ALTRE CREME)
150 g cioccolato fondente
q.b. sale dell’Himalaya (rosa)

Strumenti

Passaggi:

Per preparare i datteri ripieni. Tagliate i datteri nel senso della lunghezza e liberateli dal nocciolo facendo attenzione a non rompere la polpa. Meglio se utilizzate un coltello con la lama liscia. Se vi procurate i datteri denocciolati, risparmiate ovviamente questo passaggio. In una sac-a-poche trasferite la crema di mandorle, tagliate l’estremità facendo un foro piccolo. Al posto di ogni nocciolo mettete la crema alle mandorle e una mandorla e richiudete il frutto..

 

Lasciate sciogliere a bagno maria o nel microonde il cioccolato fondente ed appena sarà fuso completamente immergetevi i datteri poi sgocciolateli e lasciateli raffreddare su carta forno. Prima che siano del tutto asciutti, spolverizzate qualche piccolo granello di sale dell’Himalaya (rosa). Se volete sistemateli in dei pirottini di carta e servite. Buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.