Crea sito

TROFIE AL FORNO

Trofie al forno con il ragù di carne della nonna ovvero della mia mamma, la Nonna Titti per Sofia. Il ragù della mia mamma è il più buono del mondo e lei non me ne fa mai mancare un barattolo. Quando mia mamma prepara il ragù ne fa sempre a quintali e poi lo congeliamo e lo tiriamo fuori quando ne abbiamo bisogno come per esempio qualche sera fa…avevo lavorato tutto il giorno fino a tardissimo e non ero riuscita nemmeno a preparare la cena per la mia famiglia. Arrivata a casa alle 19.30 ero stanca e sconsolata ma mi è venuto in mente il ragù della mia mamma e che in frigo avevo un pacco di trofie fresche e allora ho pensato di preparare le trofie al forno, in questo modo una parte le abbiamo mangiate alla sera e l’altra parte le ho tenute per il giorno dopo a pranzo. Come al solito la mamma risolve sempre tutti i problemi e Simo e Sofia erano davvero felicissimi. Volete provare a preparare anche voi le trofie al forno? Iniziamo subito con gli ingredienti e il procedimento e fatemi sapere se vi sono piaciute. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TROFIE AL FORNO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

Preparazione

  1. Se non avete una ricetta vostra potete preparare la mia ricetta per il RAGU DI CARNE DELLA NONNA.

    Se non avete ancora la besciamella potete prepararla con la mia RICETTA.

    In ogni caso….mettete il burro in una pentola e fatelo sciogliere insieme alla farina.

    Fate tostare per qualche minuto poi unite il sale e tutto il latte e mescolate.

    Fate cuocere per 10 minuti fino a che inizierà ad addensarsi.

    Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà mettete a cuocere le trofie per pochi minuti.

    Scolate le trofie e mettetele in una ciotola insieme al ragù di carne e alla besciamella e mescolate.

    Mettete le trofie condite in una pirofila da forno e cospargete tutta la superficie con parmigiano grattugiato.

    Cuocete le trofie in forno preriscaldato ventilato a 200° per 20 minuti circa fino a che inizieranno a gratinare e a fare una crosticina dorata in superficie.

    Sfornate le trofie al forno e servitele subito ben calde.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Ovviamente se non volete usare il ragù di carne potete usare il RAGU DI PESCE oppure anche la PASTA AL RAGU AL FORNO o anche la POLENTA AL RAGU.

Conservazione

Le trofie al forno si conservano in frigo per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.