Crea sito

TAGLIATELLE DOLCI DI CARNEVALE

Tagliatelle dolci di Carnevale un dolce tipico di Carnevale facilissimo da fare, semplici e golosissime. L’amica di mia zia Carla, Anna, le prepara buonissime, l’anno scorso mi aveva dato la ricetta ma poi tra una cosa e l’altra non ero mai riuscita a farle e mi ero totalmente dimenticata poi mettendo a posto i cassetti in cucina è saltato fuori questo foglietto spiegazzato (e anche un po’ macchiato a dire il vero) con la ricetta delle tagliatelle dolci di carnevale scritto direttamente da lei e mi sono venute in mente di nuovo…perfetto tra l’altro anche il periodo perchè sta arrivando Carnevale e quindi ho deciso di provarle subito. Appena le ho provate mi sarei mangiata le mani per aver aspettato così tanto a prepararle…sono troppo buone e io non le conoscevo, ma è possibile? Credo che siano di tradizione romana (Anna è di Roma) ma non ne sono certa. E voi le conoscevate? Le avete mai provate a preparare? Vi prego correte a comprare tutti gli ingredienti e provateci subito perchè sono davvero uno spettacolo e poi non devono nemmeno lievitare! Cosa aspettate? Non vorrete mica fare come me vero? Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TAGLIATELLE DOLCI CARNEVALE
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 180 g Farina 00
  • 2 Uova
  • 1 Scorza d'arancia
  • 1 pizzico Sale
  • Olio di semi di arachide
  • Zucchero a velo (per decorare)

Preparazione

  1. TAGLIATELLE DOLCI CARNEVALE

    Mettete in una ciotola la farina e aggiungete le uova intere e il sale poi impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e impastatelo per 5 minuti.

    Mettete l’impasto in una ciotola, copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per 20 minuti circa.

  2. Riprendete l’impasto, reimpastatelo e stendetelo con il matterello fino ad assotogliarlo il più possibile.

    Cercate di creare un rettangolo con la pasta sottile e spolverizzatelo completamente con lo zucchero a velo.

    Grattugiate la scorza di un’arancia (oppure di un limone o anche di tutti e due) e distribuitela su tutta la superficie.

    Arrotolate il rettangolo di pasta dalla parte del lato lungo.

    Mettete il rotolo che avete creato nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo per 20 minuti circa.

    Togliete il rotolo dal frigo e tagliatelo a fettine di pochi millimetri l’una.

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una pentola alta e dai bordi stretti e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere le tagliatelle di carnevale.

    Scolate le tagliatelle dolci di carnevale su carta assorbente e cospargeteli totalmente con zucchero a velo.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Se la avete potete usare anche la macchina per tirare la pasta per rendere la sfoglia più sottile.

    Potete utilizzare anche lo ZUCCHERO AROMATIZZATO ALL’ARANCIA.

    Potete farle anche al forno ma sono meno buone.

    Se ti è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarti anche le CHIACCHIERE FRITTE oppure le CHIACCHIERE AL FORNO o anche le CHIACCHIERE FURBE o le CASTAGNOLE ALLA RICOTTA oppure le FRITTELLE DI CARNEVALE e forse puoi guardare anche i DOLCI DI CARNEVALE.

Conservazione

Le tagliatelle di carnevale si conservano per due giorni ma appena fatte sono più buone.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “TAGLIATELLE DOLCI DI CARNEVALE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.