Crea sito

CARCIOFI IN PADELLA

Carciofi in padella con aglio e prezzemolo, un contorno facile e gustosissimo da preparare, se li comprate in stagione anche molto economico ma il resto dell’anno se proprio non potete farne a meno potete anche comprare quelli surgelati e verranno buoni lo stesso. Sono facilissimi e nessuno vi vieta di utilizzarli anche come condimento per la pasta ovviamente tagliando i carciofi un po’ più piccoli. L’unico accorgimento che dovrete avere sarà pulire i carciofi con i guanti, mi raccomando non fate l’errore che ho fatto io perchè mi sono ritrovata con le unghie tutte nere. E se non cucinate subito i carciofi metteteli a bagno in acqua e limone altrimenti diventeranno scuri. Adoro i carciofi e alla fine posso sopportare anche le mani nere per qualche giorno pur di mangiarli oppure potrei portarli a pulire a mia mamma dite che mi manda a quel paese?? Mi sa di sì vero? VAbbè, voi andate a comprare i carciofi, io vi lascio la ricetta! Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 4 Carciofi
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • mezzo bicchiere Vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Tagliate i gambi ai carciofi.

    Togliete ai carciofi le foglie più esterne dure fino ad arrivare a quelle più chiare e morbide.

    tagliate in quattro parti i carciofi e togliete la barbetta interna.

    Mettete a bagno i carciofi in acqua e limone se non li cucinate subito.

  2. Fate scaldare tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella con uno spicchio di aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale.

    Quando l’olio sarà ben caldo mettete a cuocere i carciofi a pezzi e fateli saltare a fuoco alto per qualche minuto.

    Sfumate con il vino bianco, salate leggermente, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco più basso per circa 20 minuti.

    Tritate finemente il prezzemolo.

  3. Togliete i carciofi dalla padella, aggiustateli di sale, aggiungete il pepe e spolverizzate con abbondante prezzemolo tritato fresco poi mescolate i carciofi in padella e serviteli.

    VARIANTI E CONSIGLI
    Potete sostituire il prezzemolo con basilico fresco.

    Potete utilizzare i carciofi in padella anche come condimento per la pasta.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la PARMIGIANA DI CARCIOFI oppure il PLUMCAKE DI CARCIOFI o anche i CARCIOFI FRITTI.

Conservazione

I carciofi in padella si conservano in frigo per due giorni. Potete congelarli.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.