Crea sito

RICETTA CHURROS

Churros spagnoli sono bastoncini fritti golosissimi e facilissimi da preparare tipici della Spagna ma anche del Sudamerica infatti, anche se la ricetta me l’ha data la mia romanissima amica Vale io li ho mangiati insieme a Lorena che viene dall’Ecuador e mangiandoli mi ha detto “che bello mi sembra di tornare bambina!” Io quelli originali non li ho mai provati ma lei mi ha giurato che sono esattamente come si mangiano al suo paese nei chioschetti per strada. Sono troppo buoni e facili da preparare, l’impasto sembra molto quello dei bignè, i primi ovviamente ho seguito la ricetta alla lettera e li ho fatti fritti ma presto vi dirò anche la ricetta per farli al forno!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

RICETTA CHURROS
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 250 ml Acqua
  • 100 g Burro
  • 30 g Zucchero
  • 3 Uova
  • Olio di semi di arachide
  • Zucchero semolato

Preparazione

  1. Mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino e fateli sciogliere sul fuoco.

    Una volta che lo zucchero si sarà sciolto unite anche il burro e fatelo fondere poi iniziate ad aggiungere la farina a poco a poco e mescolando velocemente con un cucchiaio di legno come fareste per fare i bignè.

  2. Continuate a mescolare fino a che vedrete che l’impasto inizierà a staccarsi dalle pareti e fatelo raffreddare leggermente.

    Unite le uova uno alla volta e non aggiungete il secondo se il primo non è perfettamente amalgamato all’impasto.

    Quando avrete incorporato tutte e tre le uova mettete il composto ottenuto in una sac a poche con il beccuccio a stella.

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi e quando sarà ben caldo fate con la sac a poche dei bastoncini di circa 10 centimetri di diametro direttamente nella pentola con l’olio.

    Fate cuocere i churros per 5 minuti circa fino a che risulteranno dorati, scolateli e metteteli su carta assorbente.

    Quando saranno ancora caldi passateli nello zucchero semolato e se volete servitele con cioccolato fondente fuso a parte.

  3. VARIANTI E CONSIGLI:

    Non aggiungete l’uovo se il primo non è già assorbito dall’impasto.

    Tenete sempre il fuoco basso mentre cuocete la pasta per i churros.

    Tagliate i churros direttamente nell’olio bollente.

    Usate sempre olio di semi di arachidi che è il migliore per friggere.

    Se potete utilizzate una pentola stretta e dai bordi alti, più olio userete per friggere e meno ne assorbiranno i vostri cibi.

    Se volete pucciare i churros nel cioccolato fuso non perdetevi i miei trucchi per SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO. 

    Se vi è piacuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche i PASTEIS DE NATA oppure IL FLAN PARISIEN.

Conservazione

I churros sono buonissimi appena fatti, non conservateli.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.