Crea sito

POLPETTE DI SALMONE

Polpette di salmone un secondo facile e saporito ma anche un antipasto sfiziosissimo e veloce da preparare. Potete farle con salmone ma anche con altro pesce misto magari avanzato del giorno prima, saranno sempre buonissime e morbidissime. Le polpette di pesce sono un classico in casa nostra, soprattutto quando il giorno prima avanziamo il pesce e mi piange davvero il cuore doverlo buttare, come sapete in casa nostra non si butta mai via nulla e allora perché non preparare delle polpette? Piacciono a tutti e si preparano in un attimo sia che vogliate farle in padella che fritte o anche al forno se preferite rimanere più leggeri. Io questa volta ho deciso di cuocerle in padella con poco olio extravergine di oliva perché le ho preparate come secondo piatto ma come antipasto sono perfette anche fritte. Allora avete voglia di provare a preparare insieme a me le polpette di salmone? Iniziamo subito a vedere gli ingredienti. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

POLPETTE DI SALMONE
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 400 g Filetto di salmone
  • 80 g Parmigiano reggiano
  • 80 g Pane
  • 1 uovo
  • Prezzemolo
  • Latte
  • Pangrattato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Scaldate leggermente il latte e mettete a bagno il pane spezzettato.

  2. Cuocete il salmone (se non avete altro pesce avanzato) in una padella antiaderente per 10/15 minuti fino a che sarà ben cotto.

  3. Tritate finemente il prezzemolo.

  4. Strizzate bene il pane dal latte e mettetelo in una ciotola.

  5. Sbriciolate il salmone cotto e mettetelo nella ciotola insieme al pane ammollato.

  6. Unite un pizzico di sale, l’uovo intero e il prezzemolo tritato e impastate bene tutto.

  7. Formate delle polpette con le mani e passatele nel pangrattato.

  8. Ora pensate a come volete cuocere le polpette di salmone.

  9. IN PADELLA

  10. Mettete due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella e fateli scaldare poi mettete a cuocere le polpette di salmone da entrambi i lati per circa 15/20 minuti fino a che risulteranno cotte.

  11. AL FORNO

    Mettete tutte le polpette di salmone su una teglia con carta forno e spruzzatele leggermente con olio extravergine di oliva.

  12. Cuocete le polpette di salmone in forno preriscaldato ventilato a 180/200° per 25 minuti circa girandole a metà cottura.

  13. FRITTE

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una pentola stretta e dai bordi alti e, quando l’olio sarà ben caldo, mettete a cuocere le polpette di salmone per circa 5 minuti fino a che risulteranno cotte e dorate in superficie.

  14. Scolate le polpette di salmone su carta assorbente.

  15. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire il pane ammollato nel latte con 80 grammi di ricotta.

  16. Se volete potete aggiungere mezzo spicchio di aglio tritato all’impasto delle polpette.

  17. Potete utilizzare anche altro tipo di pesce avanzato.

  18. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche LE POLPETTE DI TONNO E RICOTTA o anche le POLPETTE DI CARNE oppure le POLPETTE DI RICOTTA AL SUGO.

Conservazione

Le polpette di salmone si conservano in frigo per due giorni. Potete congelarle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.