Crea sito

PATATE DOLCI IN PADELLA

Patate dolci in padella un contorno sfizioso e facile da preparare con le patate dolci americane. Non avevo mai provato le patate americane poi le ho viste una mattina dal mio fruttivendolo e mi è venuta voglia di comprarle. Non avevo idea di come cucinarle poi ho scoperto che in linea di massima vanno cucinate come le classiche patate ma volete mettere la soddisfazione di un contorno originale e facilissimo ma reso speciale dall’ingrediente particolare? E in questo caso sono le patate dolci. Io ho deciso di provare una ricetta facile e semplice per le patate dolci per poter capire davvero il loro sapore. Non so spiegarvi esattamente che gusto hanno, vero che assomigliano alle patate comuni ma sono leggermente più dolci e pastose e sono davvero buonissime. Voi avete mai provato a cucinare le patate dolci? Volete provare la mia ricetta delle patate dolci in padella? Iniziamo subito a vedere cosa ci occorre per prepararle. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 500 gPatate dolci (o americane)
  • 1 spicchioAglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Sbucciate tutte le patate dolci e tagliatele a pezzi.

    Mettete le patate dolci in ammollo in acqua e lasciatele così per 20 minuti.

  2. Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e mettete a cuocere i cubetti di patate.

    Fate cuocere le patate per 4 o 5 minuti poi scolatele.

  3. Fate scaldare 4 cucchiai di olio extravergine di oliva in una grande padella e mettete a cuocere i cubetti di patate dolci.

  4. Fate cuocere le patate dolci a fuoco alto per 10 minuti poi salate, abbassate leggermente e continuate la cottura per altri 5 minuti senza girarle ma solo muovendo la padella in modo che non si sfaldino eccessivamente.

  5. Togliete le patate dal fuoco e aggiungete un pochino di pepe.

  6. VARIANTI E CONSIGLI

    Ovviamente potete non mettere il pepe e potete fare la stessa ricetta anche con le patate comuni.

  7. Se volete potete fare le patate dolci in padella direttamente senza sbollentarle prima

  8. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le PATATE AL FORNO oppure le PATATE SABBIOSE o anche le PATATE ARROSTO.

Conservazione

Le patate dolci in padella si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.