Crea sito

PATATE ALLA LIONESE

Patate alla lionese un contorno? No, anche un secondo piatto visto che alla fine sono molto sostanziose. Le patate alla lionese sono una ricetta francese, di Lione precisamente che che si preparano anche in alcune regioni italiane come piatto tipico. Quando andavo in montagna da ragazzina in Piemonte trovavo spesso una versione di questa ricetta di patate alla Lionese molto molto simile ma leggermente diversa per la composizione e per la scelta di ingredienti infatti aggiungevano anche panna acida e groviera mentre in questa ricetta non sono presenti. Le patate alla Lionese sono facili da preparare, vi basterà preparare tutta la base della cottura degli ingredienti e poi assemblarli e mettere tutto in forno per la gratinatura finale che avrà una crosticina dorata e irresistibile sopra. Insomma a furia di parlarvi della ricetta delle patate alla Lionese a me è già venuta di nuovo voglia di prepararle e mangiarle e a voi? Iniziamo subito a vedere come prepararle. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PATATE ALLA LIONESE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4/6 Persone

Ingredienti

  • 600 gPatate
  • 3Cipolle
  • 50 gBurro
  • Pangrattato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Prezzemolo
  • Sale

Per la besciamella:

  • 500 mlLatte
  • 50 gBurro
  • 50 gFarina 00
  • Sale
  • Noce moscata (facoltativa)

Preparazione

  1. PATATE ALLA LIONESE

    Lavate molto bene le patate con la buccia e mettetele in una pentola coperte di acqua fredda.

    Accendete il fuoco e fate cuocere le patate fino a che risulteranno cotte e morbide.

    Togliete le patate dall’acqua e sbucciatele.

    Tagliate a fette le patate bollite e tenetele da parte.

    Affettate la cipolla.

  2. Mettete in una padella due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare poi mettete a cuocere le cipolle per 10 minuti circa.

    Preparate la besciamella.

    Mettete in una pentola il burro e fatelo sciogliere.

    Unite la farina e mescolate in modo che diventi bruno poi aggiungete il latte a temperatura ambiente e mescolate con una frusta a mano in modo che non si formino grumi.

  3. Aggiungete il sale e, se volete, la noce moscata e mescolate.

    A questo punto potete assemblare le patate alla Lionese.

    Ungete il fondo di una pirofila con burro e cospargete con pangrattato.

    Fate un primo strato di fette di patate bollite e uno strato di cipolle cotte poi coprite con la besciamella.

  4. Fate ancora uno strato di patate e cipolle e poi ancora besciamella e andate avanti così fino a che non avrete esaurito tutti gli ingredienti.

    Terminate con uno strato abbondante di besciamella.

  5. Cuocete le patate alla lionese in forno preriscaldato ventilato a 180° per 20 minuti circa fino a che si sarà formata una crosticina in superficie.

    Sfornate le patate alla lionese e aspettate qualche minuto prima di servirle con prezzemolo tritato fresco sopra.

  6. VARIANTI E CONSIGLI

    Non fate stracuocere le patate altrimenti si sfalderanno quando andrete a tagliarle.

    Cuocete sempre le patate in acqua con la buccia altrimenti assorbiranno troppa acqua.

    Potete fare la besciamella sia con latte intero che con quello parzialmente scremato.

    Se vi è piaciuta la ricetta delle patate alla lionese forse potrebbero interessarti anche le PATATE ALLA SAVOIARDA o anche le PATATE AL FORNO oppure le PATATE AL FORNO CON LA MOZZARELLA.

Conservazione

Le patate alla lionese si conservano in frigo per due giorni. Potete scaldarle in forno o nel microonde.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.