Crea sito

PASTA FUNGHI E SALSICCIA

Pasta funghi e salsiccia è un primo piatto molto semplice da preparare che potete fare sia con funghi porcini, che funghi misti, che funghi surgelati e perfino con i funghi secchi anche se onestamente con quelli freschi ha davvero un altro sapore soprattutto se li andate a cercare e li raccogliete voi. Qui a Genova quest’anno pare che i funghi siano introvabili e i pochi che si trovano sono inavvicinabili dai prezzi che hanno quindi io ho optato per la versione con i funghi misti così mi è costata un po’ meno ma se trovate porcini a un prezzo logico fatela con quelli, è davvero buonissima!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA FUNGHI SALSICCIA
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 380 g Pasta
  • 300 g funghi misti (o porcini)
  • 300 g Salsiccia
  • Prezzemolo
  • Sale

Preparazione

  1. Pulite i funghi togliendo la terra con un coltellino e senza passarli sotto all’acqua.

    Tagliate a pezzetti i funghi più grossi mentre lasciate interi quelli più piccoli.

    Mettete la salsiccia sbriciolata in una padella e fatela cuocere a fuoco alto sgranandola bene con una forchetta.

  2. Quando la salsiccia sarà cotta toglietela dalla padella e tenetela da parte.

    Nella stessa padella dove avete cotto la salsiccia e dove sarà rimasto il grasso della salsiccia sciolto, mettete a cuocere i funghi.

    Coprite con un coperchio e fate cuocere per 10/15 minuti circa salando a metà cottura (non esagerate, la salsiccia è già molto saporita), quando i funghi saranno cotti unite la salsiccia e mescolate con un cucchiaio.

    Mettete a bollire una pentola di acqua salata e mettete a cuocere la pasta.

    Quando la pasta sarà cotta scolatela direttamente nella padella con funghi e salsiccia e saltate velocemente e a fuoco alto per qualche secondo.

    Cospargete di prezzemolo tritato e servite calda.

  3. VARIANTI E CONSIGLI:

    Se volete a fine cottura potete anche aggiungere parmigiano grattugiato, io non lo amo particolarmente su questo tipo di piatto.

    Non salate eccessivamente i funghi in cottura, la salsiccia è già molto saporita e rischiereste di rovinare il piatto.
    Se ti è piaciuta questa ricetta guarda anche tutte le altre RICETTE CON I FUNGHI oppure il RISOTTO ZUCCA E FUNGHI o anche la PASTA CON I FUNGHI AL FORNO.

Conservazione

La pasta funghi e salsiccia si conserva in frigo fino al giorno dopo. Potete metterla in una pirofila cosparsa di parmigiano grattugiato e in forno per 20 minuti a 200°.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.