Crea sito

PASTA ALLA CARRETTIERA

Pasta alla carrettiera un primo piatto di origini siciliane facilissimo e veloce da preparare. Non so esattamente la zona della Sicilia da cui proviene questo piatto ma il nome arriva dai “carrettieri” che volevano un piatto di pasta semplice e che fosse possibile gustare anche freddo. La pasta alla carrettiera è ideale soprattutto per le spaghettate di mezzanotte o le cene improvvisate perchè è preparata con tutti ingredienti che facilmente si trovano in casa. Peperoncino, aglio, olio extravergine di oliva, prezzemolo e pecorino grattugiato oltre ovviamente alla pasta che in linea di massima devono essere spaghetti. La pasta alla carrettiera, uno dei primi piatti preferiti soprattutto da chi non ha tempo o voglia (o anche tutte e due) di stare in cucina ore e ore a cucinare e soprattutto buonissimo. Avete mai provato a preparare la pasta alla carrettiera? Probabilmente sì e non sapevate che si chiamava così vero? Iniziamo subito a vedere tutti gli ingredienti e la preparazione della pasta alla carrettiera. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA ALLA CARRETTIERA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 360 gpasta
  • 150 gpecorino
  • 1 spicchioaglio
  • 1peperoncino fresco
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. La differenza tra la pasta alla carrettiera e la PASTA AGLIO OLIO E PEPERONCINO oltre ovviamente alla presenza del pecorino, è che tutto il condimento sarà a crudo e non in padella quindi ancora più veloce.

    Mettete subito a bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere gli spaghetti.

  2. Nel frattempo preparate il condimento.

    Tritate finemente il prezzemolo.

    Sbucciate l’aglio, togliete l’anima centrale e tagliatelo a fettine.

    Tagliate a pezzetti il peperoncino fresco.

  3. Mettete in una ciotola mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva e mettete l’aglio tagliato a fettine, il peperoncino tagliato a pezzi e il prezzemolo tritato fresco e mescolate.

    Scolate gli spaghetti quando saranno cotti e metteteli in una ciotola poi conditeli con l’olio che avete preparato e mescolate.

    Unite il pecorino grattugiato e mescolate bene.

    Servite la pasta alla carrettiera calda, tiepida o fredda.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    In alcune versioni della pasta alla carrettiera vengono aggiunti pomodori a quadretti ma sempre a crudo con il condimento.

    Se volete potete tenere in infusione l’olio con il resto degli ingredienti per qualche ora in modo da far insaporire maggiormente l’olio.

    Non esagerate con il sale perché è già molto saporito il pecorino.

  5. Potete sostituire il peperoncino fresco con peperoncino in polvere.

    Se vi è piaciuta la ricetta per la pasta alla carrettiera forse potrebbero interessarvi anche la PASTA CON LE BRICIOLE o anche la PASTA AGLIO OLIO E PEPERONCINO oppure la PASTA SABBIOSA.

Conservazione

La pasta alla carrettiera si conserva fino al giorno dopo poi potete gratinarla in forno per 20 minuti a 200°.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.