Crea sito

PASTA ALLA CARBONARA

Pasta alla carbonara una ricetta romana vera facile da preparare e anche abbastanza veloce ma ci sono alcune regole da seguire se volete che venga davvero alla carbonara e non pasta alla frittata con guanciale.  Sì perché se non volete che i romani veraci vi uccidano immediatamente dovete usare guanciale e non pancetta e pecorino romano e non parmigiano. Non sono così difficili da trovare come si può pensare tranquilli…comunque anche il procedimento è semplicissimo ma deve essere fatto in un certo modo e chi meglio della mia amica Vale (vale cucina e fantasia) poteva correre in mio soccorso alle 19.30 con già l’acqua che stava bollendo??? Noi e le nostre telefonate dell’ultimo minuto… Comunque la pasta alla carbonara è davvero un must ed è buonissima volete provare a prepararla insieme a me? Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 360 gPasta
  • 6Tuorli
  • 200 gGuanciale
  • 200 gPecorino romano
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola i tuorli e metà del pecorino romano stagionato e grattugiato e sbattete con una forchetta per amalgamare tutto.

    Mettete in una padella antiaderente il guanciale e cuocete per qualche minuto a fiamma alta in modo da renderlo croccante.

    Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e quando sarà cotta togliete un cucchiaio di acqua di cottura e unitelo al composto di uova mescolando con la forchetta.

    Mettete la pasta nella ciotola insieme al composto di uova e il guanciale croccante, unite il restante formaggio grattugiato e mescolate in modo che, con il calore della pasta, si formi una cremina.

    Spolverate di pepe e servite calda.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Alcuni mettono la ciotola con le uova e il formaggio sopra alla pentola di acqua dove sta cuocendo la pasta in modo da scaldarle leggermente, questo contribuirà a creare la cremina tipica della pasta alla carbonara.

    Non utilizzate mai pancetta al posto del guanciale o parmigiano al posto del pecorino.

    Se vi è piaciuta questa ricetta allora forse potrebbero interessarvi anche la PASTA ALLA PAPALINA oppure la PASTA ALLA POVERELLA.

Conservazione

La pasta alla carbonara è buona appena fatta, non riscaldatela o l’uovo rischierà di rapprendersi troppo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “PASTA ALLA CARBONARA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.