Crea sito

PASTA ALLA POVERELLA

La pasta alla poverella un primo piatto velocissimo, gustosissimo e soprattutto economico. Perfetto se non avete voglia di cucinare, se non avete tempo, se non avete soprattutto ingredienti in casa e non avete voglia di andare a fare la spesa. Si preparano in pochissimi minuti, giusto il tempo di cottura della pasta e sono davvero buonissimi oltre che…primo e secondo insieme. Aggiungete un contorno (potte aggiungere anche verdure grigliate al piatto) e il gioco è fatto. E poi più economica di così credo sia impossibile creare una cena no?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA ALLA POVERELLA
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 380 g Pasta
  • 4 Uova
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano
  • Sale
  • Burro

Preparazione

  1. Mettete a bollire abbondante acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere la pasta.

  2. Mettete una o due noci di burro in una padella e fatele sciogliere.

  3. Mettete a cuocere tutte e 4 le uova al tegamino e toglietele quando il bianco sarà cotto ma il rosso sarà ancora liquido.

  4. Scolate la pasta e mettetela in una grande ciotola.

  5. Mettete nella ciotola con la pasta le uova al tegamino e il parmigiano grattugiato e mescolate con un cucchiaio in modo da rompere le uova e far sì che tutta la pasta si condisca perfettamente.

  6. Servite sempre calde.

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se volete potete anche aggiungere pepe macinato a fine cottura direttamente nella ciotola.

  2. Potete anche arricchire la pasta alla poverella con verdure grigliate o cubetti di prosciutto cotto.

  3. Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbe interessarvi leggere anche gli altri PRIMI DI PASTA VELOCI IN 20 MINUTI oppure la ricetta della PASTA CON LE BRICIOLE.

Conservazione

La pasta alla poverella si conserva in frigo per un giorno ma vi sconsiglio di prepararla in anticipo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.