Crea sito

PAELLA DE MARISCO

La paella de marisco è una ricetta spagnola molto famosa. Per me è sempre stato un salvacena sia quando invito persone a casa e non ho tempo o magari voglia di stare a preparare mille piatti diversi (visto che è assolutamente un piatto unico) che quando a casa decidiamo di mangiare tutti la stessa cosa e magari svuotare il frigo o il freezer dal pesce che è troppo poco per essere un secondo anche se devo essere onesta fatta con il pesce fresco e’ davvero molto più buona!!!Ha davvero tanti ingredienti ma non è per niente difficile da preparare. Io la personalizzo un pochino per esempio credo che nella ricetta originale non ci siano i piselli ma a me piace sempre vedere un po’ di verde nei piatti. La mia mamma spesso aggiunge anche un po’ di salsiccia, io questa volta non l’ho aggiunta.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù
PAELLA DE MARISCO

PAELLA DE MARISCO

Categoria: primi piatti, piatti unici, pesce

Ingredienti:
400 gr riso per risotti
400 gr calamaretti
8 gamberi
800 gr cozze
100 gr piselli
1 cipolla
1 spicchio di aglio
2 bustine di zafferano
2 o 3 cucchiai sugo di pomodoro
peperoncino
pepe
olio extravergine di oliva
brodo di pesce

Procedimento per fare la paella:

Pulite bene le cozze lavandole sotto l’acqua e togliendo la barbetta laterale e le incrostazioni esterne (io uso la paglietta di metallo). Mettete un paio di cucchiai di olio in una pentola grande e mettete a cuocere le cozze coperte con un coperchio per qualche minuto fino a che non si apriranno. Toglietele dal fuoco (tenete l’acqua di cottura) e togliete i molluschi dai gusci. Pulite bene i gamberoni togliendo le zampe e incidendo il corpo con un coltello. Fate scaldare un po’ di olio in una padella con aglio e cipolla tritata e fate cuocere i gamberoni e i calamaretti per qualche minuto sfumando leggermente con il vino bianco poi toglieteli dalla padella e metteteli da parte. Nella stessa padella mettete anche il sugo di pomodoro e fatelo andare per un paio di minuti poi mettete il riso, i piselli, lo zafferano, un po’ di peperoncino e tre bicchieri di brodo di pesce (fate bollire le teste dei gamberoni e gli scarti di pesce in acqua e una parte di acqua di cottura delle cozze per 30 minuti poi filtratelo) fate cuocere il riso senza mescolarlo e quando vedrete che si asciuga troppo aggiungete brodo di pesce ma sempre caldissimo altrimenti fermerete la cottura del riso. Quando il riso sarà cotto aggiustate di sale se necessario (non esagerate perché l’acqua delle cozze è MOLTO SALATA) abbassate il fuoco, unite i gamberi, le cozze e i calamaretti e mescolate tutto.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Consigli: potete aggiungere come fa la mia mamma anche un po’ di salsiccia o di pollo. Potete non mettere il peperoncino. Non esagerate con il sale perché l’acqua delle cozze lo è già molto.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.