Crea sito

FETA ALLA PIASTRA

Feta alla piastra o feta in padella un secondo piatto semplice, facile da preparare e saporito con la feta greca. Sapete che la feta greca è uno dei pochi formaggi che non fila quando cuoce? Mi spiego meglio…la mozzarella, la scamorza e moltissimi altri formaggi quando si scaldano si sciolgono e filano mentre la feta greca con la sua consistenza un po’ farinosa non si scioglie filando per questo motivo io la uso spessissimo nelle mie ricette fredde come la PASTA ALLA FATTUCCHIERA o anche la PASTA CON FETA E POMODORINI ma oggi ho deciso di provare a preparare la feta alla piastra e, con mio enorme stupore, la feta cuocendo sulla piastra caldissima ha creato una sorta di crosticina in superficie buonissima e saporita che è piaciuta tantissimo a tutti e con un po’ di insalata o pomodorini a fianco la feta alla piastra è un secondo piatto gustoso, leggero e anche vegetariano volete provarla? Forza, gli ingredienti sono pochissimi andiamo a vedere il procedimento per preparare insieme la feta alla piastra! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

FETA ALLA PIASTRA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone

Ingredienti

  • 400 gfeta
  • olio extravergine d’oliva
  • pepe

Preparazione

  1. Preparare la feta alla piastra sarà davvero facilissimo e molto veloce.Prendete la feta e cospargetela interamente con olio extravergine di oliva e pepe macinato in polvere.

    Lasciate marinare la feta per qualche minuto.

    Prendete una piastra di ghisa oppure una padella antiaderente e fatela scaldare molto, deve essere caldissima.

    Quando la piastra o la padella saranno caldissime oleate leggermente con un pennello da cucina e mettete a cuocere la feta.

    Fate cuocere la feta per 5 minuti per lato in modo che si formi una crosticina poi delicatamente giratela con una spatola dall’altro lato e lasciatela cuocere altri 5 minuti.

    Togliete la feta dalla piastra facendo attenzione che non si rompa e servitela con un’insalata o con pomodori freschi.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete usare la classica feta greca ma anche la feta light.

    Se volete potete non mettere il pepe.

    Potete marinare la feta greca anche con erbe aromatiche oltre che con olio.

    Fate molta attenzione a girare la feta e a toglierla dalla padella o dalla piastra in modo da non staccare la pellicina che si sarà formata.

    Non serve mettere sale, la feta è già molto saporita.

    Se vi è piaciuta la ricetta per la feta alla piastra forse potrebbero interessarvi anche la PASTA ALLA FATTUCCHIERA o anche la PASTA CON FETA E POMODORINI .

Conservazione

La feta alla piastra si conserva in frigo per un giorno ma è meglio prepararla al momento.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.