Crea sito

PASTA FETA E POMODORINI

Pasta feta e pomodorini un primo piatto facilissimo da preparare, saporito e gustoso, perfetto sia caldo che freddo e ideale come insalata di pasta per il periodo estivo. Una pasta così versatile difficilmente la troverete ed è davvero buonissima. La prima volta che l’ho preparata era in occasione del primo compleanno di BB, eh sì, proprio 9 anni fa. Volevo fare un primo piatto da preparare in anticipo e che piacesse a tutti, compresi anche i vegetariani e non volevo fare la solita insalata di riso che tutti conosciamo. Era il periodo in cui davvero non cucinavo nulla, non tanto perché non ne avessi voglia o tempo (anche se con una bimba piccola in effetti il tempo non mi avanzava di certo) ma più che altro perché proprio non avevo la minima idea di come si cucinasse. Beh questa ricetta è talmente semplice che mi ero sentita in grado anche io di provarci e la cosa che mi era piaciuta più di tutte era proprio che utilizzando la feta, anche con il calore della pasta non andava a rovinarsi e a sciogliersi rendendola perfetta anche come pasta fredda. Nei mesi successivi poi ho deciso di provarla anche come piatto caldo ed è stato di nuovo un gran successo quindi quando proprio non so cosa preparare per cena compro una confezione di feta greca (va bene anche quella light se siete a dieta) e la preparo in pochi minuti, complice anche il mio OLIO AROMATIZZATO AL BASILICO. Allora siete curiosi anche voi di provare la mia pasta con feta e pomodorini? Provatela subito e fatemi sapere mi raccomando. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA FETA E POMODORINI
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Mettete a bollire una pentola di acqua e, quando bollirà, mettete il sale e buttate la pasta.

    Preparate l’OLIO AROMATIZZATO AL BASILICO e se non lo avete mettete a macerare 5 o 6 foglie di basilico in un bicchiere di olio extravergine di oliva.

    Lavate e asciugate i pomodorini, tagliateli a metà o in 4 parti e scolateli dall’acqua di vegetazione.

    Mettete in una ciotola la feta ben sbriciolata con le mani e unite il parmigiano grattugiato.

    Unite due o tre cucchiai di acqua di cottura della pasta e mescolate bene la feta e il parmigiano in modo da amalgamarli bene insieme.

  2. Aggiungete le olive nere denocciolate e i pomodorini e mescolate.

    Scolate la pasta quando sarà ben cotta e mettetela direttamente nella ciotola insieme alla feta, al parmigiano, alle olive e ai pomodorini.

    Mescolate bene con un cucchiaio.

    Condite la pasta feta e pomodorini con abbondante olio aromatizzato al basilico o con l’olio extravergine di oliva dove avete lasciato a macerare le foglie di basilico.

    Aggiustate di sale se necessario e servite calda.

    VERSIONE PER PASTA FREDDA

    Il procedimento per il condimento sarà lo stesso ma prima di mettere la pasta passatela sotto all’acqua fredda corrente del rubinetto in modo da raffreddarla e fermare la cottura.

    Scolate nuovamente la pasta eliminando l’acqua fredda in eccesso e conditela con il condimento.

    Decorate i piatti di pasta con feta e pomodorini con foglie di basilico fresco.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Se avete fatto macerare le foglie di basilico fresco nell’olio extravergine di oliva ricordatevi di toglierle dall’olio prima di condire la pasta.

    Potete usare olive nere oppure olive verdi o anche olive taggiasche.

    Potete aggiungere anche mais dolce alla pasta feta e pomodorini.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche l’INSALATA GRECA o anche la PASTA RICOTTA E NOCIoppure la PASTA ALLA CREMA DI ZUCCHINE.

Conservazione

La pasta feta e pomodorini si conserva in frigo per due o tre giorni. Non potete congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.