Crea sito

CREMA DI RICOTTA

Crema di ricotta dolce, praticamente l’interno del cannolo siciliano. Qualche giorno fa siamo stati nella pizzeria sotto casa nostra e come dolci avevano i cannoli siciliani che io adoro davvero (mia nonna Caita era siciliana e se li faceva mandare direttamente dalla Sicilia non potete capire quanto erano buoni) comunque tornando a noi…i cannoli erano davvero buonissimi e anche se avevo mangiato la pizza e il cannolo avevo voglia ancora di dolce e loro mi hanno proposto di provare la loro coppa di crema di ricotta… credo gli fosse avanzata quando avevano riempito i cannoli e hanno deciso di proporla in versione senza canditi e senza gocce di cioccolato. Era troppo buona, cremosa e dolce e ho pensato di riprovare a farla in casa visto che è anche semplicissima da preparare e senza cottura. Volete provare anche voi la crema di ricotta? Con o senza cannolo, con o senza canditi è anche buonissima…ah dimenticavo…non perdetevi varianti e consigli di questa ricetta perchè vi dirò anche come renderla un dolce davvero poco calorico e adatto alla dieta. Forza allora, correte in frigo a prendere la ricotta e iniziamo subito!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CREMA DI RICOTTA
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Mettete la ricotta di pecora e la ricotta vaccina in una ciotola capiente insieme allo zucchero a velo e mescolate con un cucchiaio in modo da amalgamarli tutti insieme.

    Tagliate il baccello di vaniglia con la punta di un coltellino affilato e togliete tutti i semini interni poi metteteli insieme alla crema di ricotta e zucchero a velo nella ciotola mescolando bene in modo che si uniformino al resto della crema di ricotta.

  2. Quando tutti gli ingredienti saranno omogenei metteteli in un colino e passateli in modo da rendere la crema più liscia e cremosa possibile e che non ci siano grumi.

    A questo punto la vostra crema di ricotta dolce è pronta potete metterla nelle coppette monoporzione oppure in una grande coppa da portata.

    Se potete mettetela in frigo per 30 minuti circa prima di servirla ma anche senza il passaggio in frigo la crema di ricotta dolce è già pronta.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete mettere anche tutta ricotta vaccina oppure tutta ricotta di pecora invece che fare mista.

    La ricotta di pecora ha un sapore molto deciso quindi se non vi piace no dimenticatevi di aggiungere l’interno del baccello di vaniglia.

    Potete sostituire il baccello di vaniglia con una bustina di vanillina.

    Potete aggiungere canditi misti o gocce di cioccolato alla crema di ricotta dolce.

    Potete spolverizzare la crema di ricotta dolce con cacao amaro in polvere oppure granella di pistacchi.

    Potete utilizzare la crema di ricotta dolce anche per farcire pasticcini.

    Se volete rendere la crema di ricotta un dolce leggero e adatto alla dieta potete SOSTITUIRE LO ZUCCHERO.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche i CANNOLI SICILIANI oppure anche lo YOGOMISU o anche COME FARE LA RICOTTA oppure il TIRAMISU ALLA RICOTTA.

Conservazione

La crema di ricotta dolce si conserva in frigo per due giorni. Non potete congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.