Crea sito

CONFETTURA PERE E ZENZERO

Confettura pere e zenzero una ricetta facilissima da preparare, con quella punta piccante che la rende davvero favolosa. Perfetta con i dolci ma è buonissima da mangiare con i formaggi. Quest’anno ho deciso di prepararla per regalarla alle mie amiche e mi sono divertita tantissimo soprattutto a preparare il biglietto per accompagnarla. Se volete vi lascio anche quello. Ma ora veniamo alla nostra ricetta per la confettura pere e zenzero perchè vi giuro che è davvero da urlo e dovete assolutamente provarla! Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CONFETTURA PERE E ZENZERO
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    2 ore
  • Porzioni:
    700 g circa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 kg Pere
  • 300 g Zucchero
  • 1 limone
  • 1 pezzetto di Zenzero Fresco (o 1 cucchiaino in polvere)

Preparazione

  1. SENZA FRUTTAPEC

    Sbucciate le pere, togliete il torsolo e tagliatele a pezzi.

    Cospargete la frutta con il succo del limone e mettetela in una pentola con lo zucchero e un pezzetto di zenzero grattugiato.

    Fate cuocere a fuoco basso e con il coperchio per 2 ore circa mescolando continuamente.

  2. CON FRUTTAPEC

    Se volete che la confettura risulti più compatta e corposa potete aggiungere insieme allo zucchero una bustina di fruttapec 1:3 e procedere allo stesso modo.

    COME STERILIZZARE E IMBARATTOLARE

    Sterilizzate i barattoli facendoli bollire in acqua per 20 minuti circa.

    Toglieteli dall’acqua usando dei guanti e asciugateli con un panno asciutto e pulito.

    Versate la confettura mentre è ancora calda e mentre sono ancora caldi anche i barattoli.

    Riempite fino a un centimetro dal bordo poi chiudete non troppo forte e capovolgete il barattolo.

    Fate raffreddare la  confettura capovolta.

    Una volta che la confettura sarà raffreddata dovrebbe essersi creato il sottovuoto, lo controllerete premendo sul tappo se fa click clack non avete creato il sottovuoto.

    COME RIMEDIARE SE NON SIETE RIUSCITI A CREARE IL SOTTOVUOTO (rimedio della mitica Carmela)

    Se volete rimediare e ricreare il sottovuoto mettete i barattoli chiusi e avvolti in uno strofinaccio in una pentola di acqua fredda, portate a bollore e lasciate bollire per 20 minuti.

    Togliete i barattoli dall’acqua e fateli raffreddare capovolti, vedrete che il sottovuoto si sarà creato.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete mettere un cucchiaino di zenzero in polvere al posto di quello fresco.

    Potete usare tutti i tipi di pere che volete.

    Potete far cuocere la confettura fino a tre ore e diventerà più corposa.

    Non preoccupatevi se vi sembrerà liquida quando sarà ancora calda, raffreddandosi si addenserà.

    Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche a guardare le altre ricette di DOLCI DI NATALE DA REGALARE oppure la MARMELLATA DI CIPOLLE o la MARMELLATA DI ZUCCA o anche la MARMELLATA DI ARANCE AMARE.

Conservazione

La confettura pere e zenzero nel barattolo sottovuoto si conserva in dispensa per 6 mesi, una volta aperta consumatela entro 1 settimana circa.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.