Crea sito

BACI DI DAMA SALATI

Baci di dama salati con crema di tonno un antipasto facilissimo e veloce da preparare, perfetti per un aperitivo in piedi, per un buffet o per una cena elegante ma sono davvero facilissimi credetemi. Io li ho imparati a fare una sera ad un corso di cucina…mi sono divertita tantissimo…ero in buona compagnia con la mia amica Dani!!! Non ero convinta sulla crema che ci avremmo messo dentro e invece…è stata davvero una rivelazione…favolosa e la cosa che è davvero perfetta è quella piccola quantità di limone nella crema, davvero favolosa. Per essere sicura che vengano davvero perfetti ho deciso di fare anche la videoricetta e ho colto l’occasione per utilizzare il mio nuovo super forno PLM 9 XLX della linea Professional Delonghi Cookers che cuoce in modo perfetto e uniforme, guardate nel video, Non vi nascondo che ormai ogni volta che ho gente a cena li preparo e adesso ci si è messa anche mia mamma a “ordinare” baci di dama salati ogni volta che invita qualcuno. alla fine sono arrivati anche al mio vicino di casa Pietro, insomma ormai li hanno assaggiati davvero tutti voi cosa aspettate?
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Delonghi Cookers

BACI DI DAMA SALATI
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per i baci salati:

  • 100 g Farina 00
  • 100 g Farina di nocciole
  • 80 g Burro
  • 80 g Parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai Vino bianco

Per la crema di tonno:

  • 150 g Tonno sott’olio
  • 75 g Ricotta
  • 1 limone
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. PREPARATE I BISCOTTINI SALATI:

    Mettete la farina normale e la farina di nocciole in una ciotola e mischiatele.

    Fate un buco al centro delle due farine e mettete il burro (morbido o freddo non è importante) il vino bianco, il parmigiano e impastate velocemente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Prelevate delle piccole palline di impasto, modellatele con le mani e mettetele su una teglia con carta forno ben distanziate.

    cuocete le palline di impasto in forno preriscaldato ventilato a 180° per circa 10 minuti poi sfornatele e lasciatele raffreddare completamente.

  2. PREPARATE LA CREMA DI TONNO:

    Mettete in una ciotola la ricotta ben scolata dal siero, il tonno sott’olio sgocciolato e sbriciolato con le mani e la scorza del limone grattugiata.

    Mescolate il composto, aggiustate di sale e aggiungete un pochino di pepe.

  3. COMPONETE I BACI DI DAMA SALATI

    Quando i biscotti salati saranno ben raffreddati componete i baci di dama salati mettendo un pochino di crema di tonno in mezzo a due biscottini salati alle nocciole.

    GUARDA LA VIDEORICETTA

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete servire i baci di dama salati anche nei pirottini da cioccolatini.

    Potete utilizzare anche farina di mandorle invece che quella di nocciole.

    Potete sostituire il burro con olio, leggete le dosi QUI.

    Se la pasta frolla dovesse risultare troppo secca potete aggiungere ancora un cucchiaio di vino bianco.

    Potete sostituire la ricotta con formaggio spalmabile o con mascarpone.

    Potete fare la crema di tonno invece che con tonno anche con prosciutto o con parmigiano.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche i LIMONI TONNATI oppure le PATATE RIPIENE o anche i POMODORI TONNATI.

Conservazione

I baci di dama salati si conservano in frigo per due o tre giorni, solo i biscotti anche per una settimana.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

2 Risposte a “BACI DI DAMA SALATI”

  1. ciao, mi intrigano molto questi biscottini.
    Con queste dosi quanti ne vengono? Prima di proporli per il pranzo di Natale, volevo provare a farli, però dimezzando le dosi che ne pensi?
    E poi ho un dubbio: non sono riuscita a trovare la farina di nocciole, ho comprato quella di mandorle: ma non avrà un sapore troppo dolce?
    Ti ringrazio
    Licia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.