insalata di frutti di mare con verdure

L’insalata di frutti di mare con verdure è un piatto classico della cucina mediterranea, molto versatile può essere servito come antipasto sia caldo che freddo o come secondo piatto di mare.

insalata di frutti di mare

insalata di frutti di mare
insalata di frutti di mare

Ingredienti insalata di frutti di mare per 4 persone

Per l’insalata

  • 500 g di totani già puliti
  • 500 g di calamaretti già puliti
  • 500 g di code di mazzancolle
  • 4 cicale
  • 1 litro di brodo di pesce
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla bianca
  • 1 cipolla dorata
  • 3 carote medie
  • 2 gambe di sedano

Per il condimento

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico di Modena IGP
  • sale e pepe q.b.

Preparazione insalata di frutti di mare

Pulite bene gli ortaggi. Sbucciate gli spicchi d’aglio schiacciandoli con la lama del coltello. Mondate la cipolla dorata e tagliatela grossolanamente a spicchi.

Lavate il prezzemolo, tagliate la parte più dura del gambo, asciugatelo e tagliatelo finemente lasciandone da parte qualche fogliolina per guarnire il piatto finale.

Lavate le carote, asciugatele, mondatele e, anche senza eliminare la loro buccia, dividetele in tre parti uguali, poi appoggiate verticalmente ogni parte e tagliatela a metà, finalmente ricavatene dei bastoncini.

Mondate le gambe di sedano ed eliminate i filamenti presenti sulla superficie con l’aiuto di un coltellino affilato. Lavate il sedano, asciugatelo e tagliatelo a cubetti.

Pulite accuratamente i frutti di mare. Lavate rapidamente i totani e i calamaretti sotto l’acqua corrente fredda del rubinetto, asciugateli, tagliate ad anelli il corpo e lasciate le teste intere. Risciacquate rapidamente le cicale.

Eliminate il carapace dei gamberi, prelevate l’intestino situato in alto con l’aiuto di uno stuzzicadenti o con le dita, metteteli in uno scolapasta e risciacquate anche essi sotto l’acqua corrente fredda del rubinetto.

Versate il brodo di pesce in una pentola e portate ad ebollizione. Mettete gli ortaggi (cipolla dorata, sedano e carota) e scottateli per 5 minuti circa.

Aggiungete i frutti di mare, la metà del prezzemolo tritato lasciandone l’altra metà per guarnire il piatto finito e fate cuocere a fuoco moderato per circa 5 minuti.

A questo punto, scolate gli ingredienti con un mestolo forato e versateli in una ciotola o insalatiera. Mondate la cipolla bianca e tagliatela finemente unendola agli ingredienti nell’insalatiera, mescolate delicatamente.

Non buttate via il brodo di pesce rimasto, tenetelo da parte per utilizzarlo nella preparazione di altri piatti a base di pesce, ad esempio, filetti di merluzzo con le vongole.

Preparate il condimento…

Preparate il condimento per l’insalata. In una ciotolina, versate l’aceto balsamico, sale e pepe q.b. e mescolate energicamente con una frusta a mano aggiungendo man mano l’olio extravergine di oliva a filo.

Presentazione…

Disponete l’insalata di frutti di mare con verdure in pirofile decorative per rendere più elegante il vostro piatto, portate in tavola e condite con la vinagrette solo al momento di servire.

insalata di frutti di mare
insalata di frutti di mare
insalata di frutti di mare
insalata di frutti di mare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook  Google+  Twitter  Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

Precedente filetti di merluzzo con le vongole Successivo mincemeat tart - ricetta natalizia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.