Uova a pulcino su nido di asparagi

Uova a pulcino su nido di asparagi, un antipasto per le feste di Pasqua davvero sfizioso per rallegrare la tavola. Volendo può trasformarsi anche in un piatto unico o in un’insalata scenografica o in un secondo completo di contorno.

uova pulcino

Avendolo preparato qualche giorno prima di Pasqua, questo piatto ieri è stato il mio pranzo prima di andare a lavorare. Completo di proteine e fibre e non troppo pesante perché nella mia versione è privo di maionese che però ovviamente, volendo, si può integrare per rendere il gusto più goloso.

Inoltre la scelta di verdure di stagione come gli asparagi e le carote lo rende una perfetta proposta per il periodo primaverile.

Ingredienti per uova a pulcino su nido di asparagi: (per 3-4 persone come antipasto)

3 uova

40 g di tonno all’olio di oliva (circa 1/2 scatoletta)

una cucchiaiata di maionese (opzionale, io non l’ho usata per non appesantire troppo, se volete potete provare la finta maionese senza uova)

300 g di asparagi

2 carote

1 oliva nera o grani di pepe nero q.b.

succo di limone

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

Preparazione

Per prima cosa realizzare le uova sode: metterle in un pentolino in acqua fredda e lasciarle cuocere 10 minuti scarsi dall’inizio del bollore.

Scolarle dall’acqua bollente e passarle sotto l’acqua fredda per non scottarsi le dita mentre eliminiamo il guscio delle uova.

Nel frattempo mettiamo a sbollentare in acqua salata gli asparagi per una decina di minuti scarsi.

Riprendiamo le uova sbucciare e tagliamo giusto una fettina sottilissima di pochi millimetri alla base per permettere di tenerli dritti senza farli rotolare.

Poi tagliamo la calotta superiore e molto delicatamente li svuotiamo dai tuorli, magari aiutandoci anche con un cucchiaino.

Scolare il tonno dall’eccesso di olio e mischiarlo ai tuorli leggermente salati e se volete anche alla maionese (qui trovate la ricetta della finta maionese senza uova). Potete frullare il tutto o utilizzare una forchetta purché lavoriate bene il composto fino a renderlo omogeneo.

Create tre palline leggermente più grandi che entrino nella base delle uova e tre più piccole che sistemerete sopra ciascuna base (in pratica le teste dei pulcini). Decorate con triangolini di carote per il becco e pepe nero o pezzi di olive nere per gli occhi.

Coprire con la parte superiore dell’albume e sistemare le uova al centro del piatto.

Attorno mettere gli asparagi creando una specie di nido e completare con delle rondelle di carote. Condire con olio, sale e succo di limone.

Il piatto è pronto ed è perfetto da consumare a temperatura ambiente.

Vi auguro buone feste di Pasqua e alla prossima ricetta.

uova pulcino

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe anche interessarti:

Nidi di agretti e uova sode

nidi di agretti e uova sode

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime ricette, vai alla pagina facebook del blog e clicca su “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

Mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Scarcella di Pasqua Successivo Colomba mandorlata senza canditi

2 commenti su “Uova a pulcino su nido di asparagi

  1. Che brava Manuela! Sono bellissimi questi “pulcini”. Proverò a farli, ma dovrò trovare una alternativa agli asparagi che non piacciono in casa.
    Ciao.Marta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.