pappardelle all'uovo con salsicce e peperoni

Le pappardelle all’uovo con peperoni e salsicce sono un gustoso e facile primo piatto adatto al pranzo della domenica o quando abbiamo voglia di gustare un piatto succulento. Possiamo utilizzare anche altri formati di pasta o prepararcela in casa.

Ingredienti per 3 persone

250 gr. di pappardelle all’uovo (con cottura breve, corca 5 minuti)

2 salsicce fresche

3 peperoni di piccole dimensioni

sale fino q.b.

olio extravergine q.b.

Laviamo ed eliminiamo semi e filamenti bianchi dai peperoni. Tagliamoli a striscioline.

Eliminiamo il budello dalle salsicce.

In una padella antiaderente caldissima e senza condimenti facciamo rosolare, a fiamma vivace per un minuto, la carne delle salsicce. Non appena si colorirà uniformemente togliamola e mettiamola in un piatto. La carne non dovrà cuocere troppo.

Nel frattempo mettiamo a bollire l’acqua per le pappardelle.

Nella stessa padella in cui abbiamo rosolato le salsicce mettiamo le striscioline di peperoni, del sale fino quanto basta, mescoliamo, abbassiamo la fiamma, copriamo e lasciamo stufare per 5 minuti circa, facendo attenzione che i peperoni non brucino.

Trascorso il tempo togliamo il coperchio, aggiungiamo un filo di olio extravergine, mescoliamo per distribuirlo uniformemente, aggiungiamo le salsicce, copriamo di nuovo e continuiamo la cottura, col coperchio, per altri 5 minuti, tenendo sempre la fiamma bassa.

Quando l’acqua bollirà caliamo le pappardelle e aspettiamo che riprenda il bollore. A questo punto saliamo, lasciamo cuocere per 2/3 minuti al massimo e scoliamo subito la pasta, conservando 2 tazzine di acqua di cottura.

Alziamo la fiamma sotto il nostro sugo di peperoni e salsicce, aggiungiamo le pappardelle, le due tazzine di acqua, e facciamo mantecare per un altro minuto, mescolando continuamente per far in modo che la pasta, termnando la cottura, assorba anche il condimento in modo uniforme. Serviamo subito.