La crema di caffè é un goloso dessert a base di caffè, latte e panna fresca, da servire e gustare fredda nelle calde giornate estive al posto della classica tazzina di caffè. E’ molto facile da preparare e può essere conservata in frigo per qualche giorno o in freezer per più tempo e servito all’occorrenza quando abbiamo voglia di gustare qualcosa di goloso e fresco oppure se arrivano degli ospiti improvvisi. E’ il dolce adatto agli amanti del caffè.

Ingredienti per circa 8 tazzine

300 ml. di latte

30 gr. di farina 00 o amido di mais

1 pizzico di sale

20 gr. di caffè instantaneo solubile (sono circa 2 cucchiai colmi)

80 gr. di zucchero a velo

250 ml. di panna fresca

In un pentolino mettiamo la farina setacciata, il sale, lo zucchero, aggiungiamo lentamente il latte e mescoliamo per amalgamare gli ingredienti. Mettiamo il pentolino sul fornello più piccolo a fiamma bassa e lasciamo che la crema al latte si addensi. Non appena la crema si sarà addensata (pochi minuti) spegniamo e aggiungiamo il caffè. Mescoliamo benissimo per far sciogliere e incorporare il caffè e lasciamo raffreddare.

Quando la crema si sarà raffreddata montiamo ben soda la panna e uniamola delicatamente al composto cremoso. Possiamo servirla subito, accompagnata da biscottini o da cialde che possiamo preparare facilmente come queste qui; oppure possiamo mettere il nostro dessert al caffè in un contenitore o direttamente nelle tazzine e riporlo in frigo per poterlo gustare freddo, decorato con una spolverizzata di cacao amaro, scaglie di cioccolato fondente o ciuffi panna.