Bon bon con biscotti e mascarpone

Questi bon bon con biscotti e mascarpone hanno avuto il grande merito di “salvare” un pacco di frollini che avevo comprato e che erano risultati per me immangiabili. Tra l’altro, non era la prima volta che mi succedeva e avevo già rimediato con questi bon bon di biscotti, ma avevo voglia di cambiare!

Avete presente quei prodotti “senza olio di palma”, “senza grassi”, “senza uova” e “senza zucchero”? Ecco…erano talmente “senza” da aver perso per strada anche il sapore: impossibili da consumare neppure inzuppati nel latte o nel tè, ma pagati un occhio della testa e quindi da non buttare assolutamente!

ATTENZIONE PERO’! Questa non vuole essere una crociata contro i prodotti “sani”. Semplicemente, sul punto mi sento di darvi un unico consiglio: se volete mangiare bene, piuttosto preparate i vostri cibi sani da soli. Io, per esempio, ho provato questa torta senza uova e senza grassi ed è buonissima!

Tornando alle mie avventure culinarie, mentre mi arrovellavo per trovare un sistema per dare nuova vita ai miei biscotti, ecco che è venuta in mio soccorso La cucina di Federica, con questa ricetta facile e golosa. I miei bon bon sono spariti alla velocità della luce ed erano semplicemente buonissimi!

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme i bon bon con biscotti e mascarpone!

bon bon con biscotti e mascarpone

Bon bon con biscotti e mascarpone

Ingredienti per circa 40 bon bon:

  • 260 grammi di biscotti (i miei erano al cioccolato, ma va bene qualunque tipo di frollino);
  • 250 grammi di mascarpone;
  • 100 grammi di cioccolato fondente al 70% (mi raccomando, quello buono!);
  • 60 grammi di zucchero a velo;
  • 4 cucchiai colmi di pistacchi tritati (io ho usato quelli Cartillone).

Se seguite il metodo tradizionale, tritate i biscotti in un tritatutto, riducendoli in polvere.

Tagliate a pezzetti il cioccolato e fatelo fondere (io ho usato il microonde a 700W a brevi intervalli di 30 secondi, mescolando ogni volta con un cucchiaio per favorire la fusione del cioccolato). Mettetelo da parte e fatelo raffreddare.

In una ciotola, unite i biscotti polverizzati, il mascarpone e lo zucchero a velo. Mescolate con un cucchiaio e quindi aggiungete il cioccolato inumidito e mescolate ancora.

Se usate il Bimby, innanzitutto, potete preparare da soli lo zucchero a velo, mettendo lo zucchero nel boccale e polverizzandolo per 10 secondi a velocità Turbo. Metteteli da parte.

Senza lavare il boccale, polverizzate anche i biscotti, mettendoli nel boccale e tritandoli per 15 secondi a velocità Turbo. Tenete da parte anche questi ultimi.

Sempre senza lavare il boccale, ponetevi il cioccolato e tritatelo per 10 secondi a velocità Turbo. Ora potete fonderlo per 2 minuti, a 50 gradi, velocità 3.

Fate raffreddare il cioccolato e, quando sarà intiepidito, unite nel boccale lo zucchero, i biscotti polverizzati e il mascarpone. Mescolate per 30 secondi a velocità 4.

Qualunque metodo seguiate, otterrete un composto molto morbido (io vi confesso che ho pensato di lasciarlo così e di mangiarlo come mousse…). Per lavorarlo, dovrete farlo raffreddare, quindi mettetelo per un paio di ore in frigorifero o per 40 minuti in freezer.

Trascorso il tempo necessario, prendete il vostro impasto e ricavate tante palline poco più piccole di una polpetta, quindi rotolatele nei pistacchi tritati e disponeteli nei pirottini.

Tenete i vostri bon bon con biscotti e mascarpone in frigorifero fino al momento di servirli. Si conservano in un contenitore chiuso per circa 3 giorni.

bon bon con biscotti e mascarpone

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Lascia un commento