Crea sito

Vellutata di finocchi al formaggio, facile ricetta vegetariana

La mia vellutata di finocchi al formaggio, deliziosa ricetta vegetariana, è un primo piatto trovato su un vecchio “Cucchiaio d’argento”: nel corso degli anni ho provato a fare varie modifiche e quella che segue è la mia versione, ormai collaudata ampiamente.

Delicatamente saporita, la vellutata di finocchi è particolarmente apprezzata nelle giornate fredde ma piacevole anche in primavera…un primo gustoso, economico, facile da preparare, un vero confort food.

Vellutata di finocchi

Vellutata di finocchi al formaggio

Ingredienti

  • finocchi, 4 (800/900 grammi una volta puliti)
  • cipolle, 3 medie
  • olio extravergine di oliva, 3 cucchiai
  • parmigiano,  1 cucchiaio
  • emmentaler, 80 grammi
  • prezzemolo, un ciuffo
  • sale e pepe q.b.
  • latte, 100 ml.

Preparazione

Togliere le prime foglie dei finocchi, le più coriacee e filamentose, quindi tagliarli a tocchetti e lavarli bene e ripetutamente. Tritare le cipolle.

Mettere sul fuoco una pentola capiente con l’olio e far rosolare brevemente le cipolle, senza farle colorire, tenendo la fiamma molto bassa. Unire il prezzemolo e i finocchi, mescolare bene e fare insaporire per qualche minuto. Aggiungere acqua fino a coprire completamente le  cipolle e i finocchi, salare e far cuocere a fiamma moderata finché il liquido non si sarà molto ridotto e i finocchi non saranno diventati morbidi.

Frullare direttamente nella pentola e aggiungere il latte, il parmigiano e una piccola spolverata di pepe, continuando a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e vellutato.

Un po’ prima di portare in tavola, grattugiare l’emmentaler sulla vellutata di finocchi ben calda, coprire e aspettare qualche minuto, fino a quando il formaggio si sarà fuso completamente. Servire subito.

Note

  1. Il latte si può sostituire con la panna per una vellutata più ricca ma meno…dietetica.
  2. Si può scegliere di cuocere le verdure nel brodo vegetale anziché nell’acqua.
  3. Io amo molto il sapore dell’emmentaler, lo “svizzero”, trovo che si sposi perfettamente con l’aroma dei finocchi, ma si può sostituirlo senza problemi con altro formaggio.

   Se la ricetta della vellutata di finocchi  ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook,Twitter  e Pinterest!!

6 Risposte a “Vellutata di finocchi al formaggio, facile ricetta vegetariana”

    1. Potresti usare il sedano, ma è un altro… piatto :), qui è molto caratteristico il sapore delicato del finocchio unito al formaggio fuso.

    1. Si, a me capita spesso di farla anche senza latte, solo cipolle, finocchi e acqua, il formaggio invece non è ..sostituibile 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.