Crea sito

Cosce di pollo al gratin, ricetta siciliana

Le cosce di pollo al gratin sono un secondo piatto gustoso e stuzzicante, con una croccante panatura che avvolge delicatamente una carne morbidissima e saporita. Si tratta di una vecchia ricetta siciliana diffusa in particolare nella zona di Caltanissetta, come racconta Giuseppe Coria nel suo bel libro Profumi di Sicilia, originariamente nota come “gallina gratinata” (gaddina al grattè): era infatti usanza utilizzare per questa preparazione le cosce della gallina messa a bollire per il brodo. Nella ricetta originaria si partiva quindi dal pollo già cotto: naturalmente è possibile preparare ugualmente le cosce di pollo al gratin senza ricorrere alla cottura preliminare, cosa che mi capita a volte di fare, ma prepararle in modo tradizionale permette di avere poi a disposizione un buon brodo e dona inoltre una maggiore morbidezza alla preparazione.

cosce di pollo al gratin

Cosce di pollo al gratin (gaddina al gratté)

 Ingredienti per 4 persone 

  • 4 cosce di pollo (fusi e sopracoscia), precedentemente messe a bollire in acqua salata aromatizzata con carote, cipolla, sedano ed erbe aromatiche
  • limone, il succo di due
  • origano, due manciate abbondanti
  • pecorino fresco grattugiato, 100 grammi
  • pangrattato, 150 grammi
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Preparare una marinata con olio, limone e abbondante origano. Sgocciolare le cosce di pollo dal brodo, togliere la pelle e disporle nella marinata. Rigirarle  un paio di volte in modo che s’impregnino bene della marinatura e lasciarle ad insaporirsi per una mezz’ora.

Condire il  pangrattato con poco sale, pepe e un pizzico di origano.

Prendere le cosce di pollo ben unte e passarle nel pecorino grattugiato, premendo per fare aderire bene, quindi passarle anche nel pangrattato.

Disporle in una teglia leggermente unta d’olio, spolverizzare con un altro po’ di pangrattato e mettere nel forno già caldo per quindici minuti circa, in modo che prendano una buona gratinatura.

Le cosce di pollo al gratin sono pronte per essere portate in tavola: questa volta io le ho accompagnate con uno spezzatino di patate e carciofi.

Ecco un paio di altre idee per preparare delle stuzzicanti cosce di pollo:

– Cosce di pollo al curry

– Cosce di pollo glassate alla frutta

Se la ricetta delle cosce di pollo al gratin ti è piaciuta, condividila e seguimi anche sulle mie pagine FacebookTwitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.