Tajine kefta (Marocco)

La Tajine è Il nome viene dalla pentola di origine berbera nel quale avviene la cottura: un grande piatto in terracotta smaltato composto da una base piatta con i bordi bassi e da un coperchio a forma di cono che viene appoggiato sulla base durante la cottura.
Questo termine indica infatti sia la pentola che tutte le infinite preparazioni che si possono cucinare al suo interno.
Attenzione! Tajine al maschile è il contenuto, ovvero le ricette che si possono preparare, mentre al femminile indica la pentola.

Sono molte le ricette dal Marocco che si possono preparare, le più note sono quelle con carne di agnello e prugne (mrouzia), ” con pollo, limone e olive (mquali)”, e quella che ho scelto io: tajine kefta, ovvero con polpette (kefta) speziate, pomodoro e uova.
Ma in generale, gli ingredienti che non mancano mai sono il burro, la cipolla e il mix di spezie.

Il tajine si consuma senza l’aiuto di posate o di piatti, come nella tradizione africana, il pane viene distribuito tra i commensali e viene utilizzato per aiutarsi nel mangiare il tajine stesso.

Se non avete la classica pentola di terracotta, si può comunque preparare il tajine in una pentola normale, purchè si tenga il fuoco molto basso e si rispettino le dosi di olio e acqua. Oppure con la pentola a pressione.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaMarocchina

Ingredienti

  • 500 gcarne macinata (agnello o manzo)
  • q.b.spezie (noce moscata, curcuma, coriandolo, zenzero, chiodi di garofano, cardamomo)
  • q.b.sale e pepe
  • 1 spicchioaglio
  • 1cipolla
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.burro
  • 400 gpassata di pomodoro
  • 600 mlbrodo di carne (o acqua)
  • q.b.cumino
  • q.b.paprica
  • 4uova

Strumenti

  • 1 Tajine

Preparazione

  1. Mescolate tutti gli ingredienti per le polpette in una ciotola: carne, sale, pepe, le spezie, prezzemolo, aglio e mezza cipolla.

    Lavorate il composto con le mani e formate delle palline ben compatte.

    Sul fondo della tajine mettere l’altra metà della cipolla e aggiungere il burro. Cuocere a fuoco medio, senza coperchio.

    Quando la cipolla inizia a dorarsi, aggiungere la passata di pomodoro, il cumino, la paprica, il brodo (o acqua) e chiudere il coperchio, abbassare il fuoco al minimo e aspettare che bolla.

    Aggiungere quindi le polpette (kefta) e fare cuocere a fuoco basso, con coperchio, per 30 minuti.

    Mai mescolare! Tutti gli ingredienti rimangono interi nella posizione in cui sono stati messi.

    Aprire le uova sulle polpette e lasciare sul fuoco per altri 7/8 minuti.

    Togliere dal fuoco, lasciare riposare per 10 minuti e poi portare direttamente in tavola.

    Servire con pane arabo e cus cus.

Link affiliato #adv

Potete acquistare la tajine anche on line: Brunella Tajine, Pietra, Marrone, 26 cm a 23,60€

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.