Involtini vietnamiti (Viet Nam)

Gli Involtini vietnamiti nel Vientnam del sud vengono chiamati: Gỏi cuốn letteralmente involtini di insalata.

Nel Vietnam settentrionale sono chiamati: Nem cuốn, letteralmente rotoli di riso.

Meglio conosciuti come “involtini primavera vietnamiti” sono un piatto tradizionalmente composto da maiale, gamberi, verdure (come lattuga, taro, carote, cetrioli, manioca o funghi), bún (vermicelli di riso) e avvolti nel bánh tráng, comunemente noto come carta di riso.

📍Si ritiene che abbiano origine in Cina e siano stati introdotti in Vietnam da immigrati cinesi.

📍Sono serviti a temperatura ambiente (o raffreddati) e non sono fritti o cotti all’esterno.

Con tương xào (salsa hoisin), o con salsa di arachidi o altre salse vietnamite, come nước chấm, un condimento a base di salsa di pesce, lime, aglio, zucchero e peperoncino.

▶I ripieni possono variare dalle fette di maiale a salsiccia (chả) e gamberetti; pesce, frutti di mare saltati in padella, manzo in un brodo di citronella, tofu (per vegetariani).

Il mio è: VERMICELLI DI RISO, GAMBERI, INSALATA, CAROTE, GERMOGLI DI SOIA.

👉👉 Sul blog trovate già la ricetta:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaVietnamita
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

150 g gamberi
q.b. verdure (1 carota, germogli di soia, lattuga)

Passaggi

Cuocere i vermicelli di riso pochi minuti in acqua bollente salata.

Scottare i gamberi.

Seguire l’indicazione sulla confezione dei fogli di carta di riso lasciando qualche secondo ogni foglio in acqua ad ammorbidirsi.

Farcire ogni foglio di riso con base lattuga, vermicelli di soia e carote tagliate alla julienne, vermicelli di riso e aggiungere due gamberi per ogni involtino.

Chiudere e servire con la salsa che preferite tra quella hosin, di arachidi e/o nước chấm.

La carta di riso:

La differenza più grande con gli involtini primavera cinesi è la cottura, quelli cinesi vengono infatti fritti, ma entrambi utilizzano fogli di carta di riso.


Wontong o banh trang: è la carta di riso edibile, una sfoglia rotonda, molto sottile, composta da farina di riso e acqua, trasparente e dal sapore molto delicato.

Mentre Washi è carta comune, originaria del Giapponese che nasce dalla lavorazione delle fibre vegetali del riso

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.