Variabilicontaminazioni.blog

Erbe fiori e foglie…Le tisane.

Erbe fiori e foglie…Le tisane che vorrei

Chiamiamo tè, in gergo conviviale e casalingo, un po tutte le bevande che prepariamo con le erbe

Come si preparano le tisane?

La tisana è la forma più comune per godersi i benefici delle erbe, la più semplice…

Adatta alla maggior parte delle erbe.

Per preparare una tisana si utilizzano le parti tenere della pianta, quali foglie, e fiori

Per meglio coglierne le caratteristiche è preferibile non zuccherarle, non è una regola, è un’opinione.

Ognuno di noi conosce le proprie caratteristiche del gusto.

Si mette a bollire la giusta quantità di acqua; al momento del bollore si mettono le erbe prescelte, e si lascia per dieci minuti circa in infusione.

Per addolcire una tisana non si utilizza esclusivamente lo zucchero…Eventualmente si possono utilizzare sciroppi preparati in precedenza tipo: sciroppo di piantaggine, sciroppo di gemme di abete, di menta,

Possiamo utilizzare il miele, oppure piante dolci quale la Stevia.

Ricette…Di erbe, fiori e foglie

  • Se volete rimediare a una digestione difficile con mal di testa potete preparare questo infuso da consumare durante la giornata.

Vi servono 40 grammi di ognuna delle erbe elencate.

Tiglio, maggiorana, verbena, salvia.

Lasciate in infusione per dieci minuti circa e bevete durante la giornata.

  • In caso di meteorismo la tisana che segue può aiutarvi a risolvere il problema

5 grammi di timo in 250 ml di acqua bollente

Lasciate in infusione per 12/15 minuti e bevete 2 tazze al giorno.

  • Con 10 grammi di fiori di tiglio in 250 ml di acqua bollente, è possibile alleviare il nervoso e l’emicrania.

Consumatene almeno 2 tazze al giorno

  • Contro contusioni e reumatismi bevete un infuso di rosmarino

10 grammi di rosmarino in 200cl di acqua bollente. Usatelo per fare impacchi sulle parti doloranti

Lo stesso infuso utilizzato nella vasca da bagno aiuta a purificare la pelle

  • Se volete invece evitare sonnolenza dopo i pasti, preparate una tisana con: 10 grammi di rabarbaro(rizoma), 10 di rosmarino(aghi), 20 grammi di tarassaco (foglie e radice). 250cl di acqua bollente. Tenete in infusione per 15 minuti circa, filtrate e sorseggiate dopo i pasti principali.

Citazione

Erbe, fiori e foglie…La tisana…La tisaniera che vorrei…

Silberthal

Creano te

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Enza Squillacioti

Enza amante della vita all’aria aperta e della natura da cui trae ispirazione per i suoi hobby Da pochi anni ha smesso di cucinare, pur restando con la testa e il cuore nel mondo del cibo. Specializzata nella cucina tipica piemontese, rustica. Ha collaborato come coach organizzando corsi di cucina. Appassionata di erbe spontanee mangerecce che utilizza e risalta nelle sue preparazioni La passione e la ricerca del buon cibo fanno da base. Coltiva il suo orto, con una particolare attenzione alle erbe aromatiche, alleva le sue ”polle” per avere uova fresche. Insieme al marito ha trasmesso la stessa passione ai figli che conducono le proprie aziende agricole, con allevamento ovino e caprino e produzione di formaggi e carni. Nasce o meglio rinasce come autrice, in tempo di “clausura” dovuti a molteplici fattori. Scrive e descrive con passione; le sue poesie raccontano stati d’animo e sensazioni. Non sempre elaborati sulla propria persona, ma come riflesso della nostra società. Un gioco di parole, consapevole a volte ripetitivo, poiché innamorata delle parole stesse. Riporta ciò che la circonda, nella quotidianità, tra la folla o semplicemente nelle sue peregrinazioni nella natura. Solitaria seppur estroversa, poliedrica nei suoi interessi, che mette in risalto in momenti alterni; tutti legati da un filo conduttore, il legame con la terra e le emozioni; che interagiscono con il plasmare forme ceramiche o legnose oppure circondarsi di sassi e forme naturali. Confluisce la stessa passione nel rapporto con le erbe, le piante e la cucina, passando per la musica i libri e la curiosità… Nel tempo libero si occupa di trascrivere il suo mondo sul blog Variabilicontaminazioni.blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »