Variabilicontaminazioni.blog

Sapore antico! Biscotti di farro e segale

Sapore antico…Biscotti di farina di farro e segale

Una mattina mi sono svegliata con il desiderio di preparare qualcosa di speciale, qualcosa che potesse riportarmi indietro nel tempo. Ho deciso quindi di fare dei biscotti, usando due cereali che mi riportano a quei tempi magici: il farro e la segale.

Ricordo ancora con affetto quei giorni in cui coltivavamo i campi intorno casa, e parte di quei cereali veniva conservata per la cucina. Gli impasti che preparavamo finivano sempre nel forno a legna della stufa, e il profumo che si diffondeva in tutta la casa era semplicemente meraviglioso.

Pane, focacce e biscotti: erano le specialità che accompagnavano le nostre giornate. Con il latte fresco delle nostre mucche e il burro fatto in casa dai bambini, ogni preparazione diventava un vero capolavoro.

La ricetta che ho deciso di fare oggi è una di quelle che facevamo spesso. Semplice, ma incredibilmente saporita. Ideale per una colazione leggera o per una pausa pomeridiana. Con pochi ingredienti e tanta passione, ho mescolato il farro e la segale per creare dei biscotti che sanno di casa, di famiglia, di tradizione.

Mentre mescolo gli ingredienti, mi sento avvolta da un senso di calore e felicità. Il profumo dei biscotti che si diffonde in cucina mi riporta indietro nel tempo, quando tutto sembrava più semplice e genuino. E mentre inforno i biscotti, non posso fare a meno di sorridere pensando a quelle giornate meravigliose che oggi rivivono grazie a questa antica ricetta.

Così, tra una tazza di latte e un morso a uno di quei deliziosi biscotti, mi ritrovo a viaggiare nel tempo, alla scoperta dei sapori autentici e delle emozioni genuine che solo la cucina fatta con amore e passione può regalare. E grazie a queste piccole delizie, posso portare un pezzo del mio passato nel presente, regalandomi un momento di dolcezza e nostalgia che mai dimenticherò.

Video ricetta del giorno

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni60 biscotti, ma dipende dalle dimensioni.
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Farine e uova e latte e zucchero e burro…

IMpastare con la farina dei nostri campi al vento…

400 g farina di farro integrale
400 g farina di segale (integrale)
200 g farina 0
250 g latte
200 g zucchero
200 g burro
2 uova
1 scorza di limone (Grattata fine)
2 ammoniaca per dolci

Strumenti

Una ciotola per impastare, un riga biscotti, una rotella tagliapasta…Il forno per cuocere.

Gli utensili che utilizzo e che mi sento di consigliarvi li trovate tutti Qui

Passaggi

Sono biscotti molto semplici da preparare…Ho voluto dare questa forma che amo…A volte formo delle ciambelline…Scegliete voi

Come scritto sopra sono biscotti molto facili da preparare; vi consiglio di preparare tutti gli ingredienti puliti e pesati, nelle loro ciotoline, certo si sporcano più strumenti ma resta tutto più veloce e non si sporcano le confezioni…Cominciate con le farine, lo zucchero, l’ammoniaca, il burro tagliato a piccoli pezzi e infine il latte e le uova…Impastate con cura fino a ottenere un panetto omogeneo

Stendete poi l’impasto allo spessore desiderato, vi avviso che lievitano molto per cui regolatevi…Come vedete in foto i miei sono corposi, lo spessore iniziale era di 0,5 cm.

Usate poi il riga pasta, io utilizzo l’attrezzo che serve a tagliare la pasta sfoglia da creare la rete…Oppure il mattarello rigato…Dipende dall’effetto che volete ottenere…

A questo punto tagliate i vostri biscotti; ho preferito dare una forma regolare, biscotto classico rettangolare, oppure ciambelline…La resa e bellissima in ogni caso

Cuocete in forno a 200 gradi fino a farli dorare; fate raffreddare! Consumate per zuppe di latte o ricoperti di cioccolato

Sono biscotti secchi per cui si conservano a lungo (in verità sono molto buoni e leggeri per cui non so quanto possono durare) se mantenuti in luogo fresco e asciutto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Pubblicato da Enza Squillacioti

Bio Enza, una donna amante della vita all’aria aperta e della natura, da cui trova ispirazione per i suoi hobby. Sebbene abbia smesso di cucinare per lavoro da qualche anno, è ancora immersa nel mondo del cibo. È specializzata nella cucina tipica piemontese, rustica e tradizionale. Ha collaborato come coach organizzando corsi di cucina per turisti e condivide la sua passione per le erbe spontanee edibili che utilizza e valorizza nelle sue preparazioni. La passione e la ricerca del buon cibo sono le basi del suo stile di vita, Enza coltiva il proprio orto con particolare attenzione alle erbe aromatiche e alleva galline le sue “polle” per avere sempre uova fresche e genuine. Insieme al marito hanno trasmesso questa stessa passione ai figli e quali conducono le proprie aziende agricole dedicate alla allevamento di capre e pecore e alla produzione di formaggi e carni Enza si è riscoperta come autrice durante i periodi di clausura dovuti a vari fattori. Scrive con passione e descrive mediante poesie i suoi stati d’animo e le sensazione che prova; non sempre centrata su se stessa ma riflettendo la società nel suo complesso. Le sue poesie giocano con le parole diventando talvolta ripetitive poiché innamorata delle parole stesse; riporta ciò che la circonda nella sua quotidianità, che sia immersa nella folla o solitaria nella natura. Estroversa e poliedrica nei suoi interessi, che mette in risalto attraverso momenti alterni, tutti legati da un filo conduttore: il legame con la terra e le emozioni che la plasmano. La sua passione per le erbe, la cucina, le parole, le trascrive sul suo blog Variabilicontaminazioni.blog , in cui condivide le sue esperienze e le sue creazioni Cerca di creare un connubio tra la sua passione per la natura l'amore per il cibo e la creatività artistica aiutandosi con forme naturali che rappresentano l’armonia tra l’uomo e la natura In conclusione Enza è una donna aperta curiosa e appassionata che trova ispirazione nella natura e nel cibo la sua sensibilità si riversa nella cucina nelle poesie nell’arte e in tutte le sue passioni il suo blog è un riflesso di questo suo mondo variegato e contaminato da sapori sensazioni emozioni che animano la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »