CROSTATA CON CONFETTURA DI ALBICOCCHE E RICOTTA

Crostata con confettura di albicocche e ricotta, una ricetta favolosa, golosissima e perfetta in ogni occasione, ideale per la colazione e la merenda di tutta la famiglia!
Un guscio di pasta frolla friabile racchiude un ripieno profumato e cremosissimo, la marmellata di albicocche e la crema di ricotta, preparare questo dolce è semplicissimo e potete utilizzare la pasta frolla che preferite, io ho usato la mia amata PASTA FROLLA PERFETTA che non si deforma in cottura ed è friabile e buonissima, ma potete utilizzare anche la PASTA FROLLA ALLA PANNA o la PASTA FROLLA ALL ACQUA per una crostata light o ancora se siete intolleranti al glutine la PASTA FROLLA CON FARINA DI RISO e la crostata con ricotta e albicocche verrà sempre buonissima!
Ed ovviamente potete sostituire la marmellata di albicocche con la vostra preferita, insomma una ricetta dolce versatile e semplicissima!
Vediamo come fare la crostata con confettura di albicocche e ricotta!
E se la provate, fatemi sapere!
Vale

POTETE LEGGERE ALTRE RICETTE DI CROSTATE COME

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

INGREDIENTI CROSTATA CON CONFETTURA DI ALBICOCCHE E RICOTTA

PER UNA TORTIERA A CERNIERA DA 20 CM

Per la pasta frolla per crostate

1 uovo
350 g farina 00
200 g burro (freddissimo)
120 g zucchero a velo
aroma a piacere (limone, vaniglia ecc)

Per il ripieno

250 g confettura di albicocche
250 g ricotta
50 g zucchero a velo
scorza di limone

PREPARAZIONE CROSTATA CON CONFETTURA DI ALBICOCCHE E RICOTTA

Come preparare la crostata di ricotta e marmellata di albicocche

Per preparare la crostata con confettura di albicocche e ricotta per prima cosa realizzate la pasta frolla perfetta per crostate.

Tagliate a pezzi il burro e mettetelo in una ciotola insieme allo zucchero a velo, lavoratelo con un cucchiaio di legno fino a renderlo cremoso.

Unite l‘uovo, l’aroma che avete scelto e mescolate ancora, unite la farina ed impastate fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.

Avvolgete la pasta frolla nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per 1 ora prima di utilizzarla.

PREPARATE IL RIPIENO PER LA CROSTATA CON CONFETTURA DI ALBICOCCHE E RICOTTA

In una ciotola mettete la ricotta, lo zucchero a velo e la scorza grattugiata del limone.

Mescolate con un cucchiaio per renderla cremosa.

Riprendete la pasta frolla e con il mattarello stendete un cerchio dello spessore più grande dello stampo che utilizzerete, (ricordate di lasciare un pezzo di frolla per le strisce).

Mettete il cerchio di frolla nella tortiera imburrata e infarinata, compattate il fondo e alzate i bordi per contenere il ripieno.

Versate al suo interno metà della marmellata di albicocche, livellate e unite anche la crema di ricotta, livellate di nuovo con un cucchiaio e mettete di nuovo la marmellata.

Rifinite la crostata di ricotta e albicocche con le strisce e cuocetela in forno statico a 180° per circa 35 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferite la CROSTATA CON CONFETTURA DI ALBICOCCHE E RICOTTA in frigorifero per qualche ora prima di gustarla.

VARIANTI E CONSIGLI

Potete sostituire la confettura di albicocche con la vostra preferita.

Potete utilizzare il mascarpone al posto della ricotta.

Potete aromatizzare la crema di ricotta con arancia, cannella, rum.

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche CROSTATA CON PASTA FROLLA ALLA PANNA oppure CROSTATA CON CREMA ALLO YOGURT oppure CROSTATA CON CREMA E FRUTTI DI BOSCO.

CONSERVAZIONE

La Crostata con confettura di albicocche e ricotta si conserva in frigorifero per 3 giorni ben coperta da pellicola trasparente.

SEGUITEMI ANCHE SUL MIO PROFILO INSTAGRAM, TROVERETE TANTISSIME VIDEO RICETTE!
Seguitemi sulla pagina facebook cliccando QUI  
Tornate alla HOME PAGE 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “CROSTATA CON CONFETTURA DI ALBICOCCHE E RICOTTA”

  1. Ciao Vale, posso chiederti per favore che ricetta di pasta frolla usi?
    Ho kliccato, mi dice ricetta non trovata!
    Sono andata su ricette pasta frolla, ne hai tante, non so quale scegliere.
    Approfitto per complimentarmi con te, sei molto brava. Buona settimana.
    Anna

    1. Deve essersi rotto il link, la migliore è la pasta frolla perfetta, resta molto friabile
      grazie infinite Anna
      Un abbraccio
      Vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.