Polpette rosse di ceci e barbabietola

Le Polpette rosse di ceci e barbabietola sono un semplice antipasto che colorerà la vostra tavola. Infatti se volete proporre un antipasto finger food particolare, vi consiglio di provarle!
Si possono anche preparare con largo anticipo, congelarle da crude e infornarle solo prima i servirle.
Qui invece trovate un’altra idea molto scenografica e più veloce: l’Hummus di ceci rosso.
Ecco qui come farle,
Buona cucina!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gCeci (cotti)
  • 100 gBarbabietole precotte
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP
  • 40 gPangrattato
  • Pepe
  • Sale
  • Noce moscata

Preparazione

  1. Per preparare le Polpette rosse di ceci e barbabietola  mettete in una terrina i ceci cotti in acqua e la barbabietola precotta frullati precedentemente nel mixer.

  2. Poi aggiungete il parmigiano e il pangratato poco per volta: la quantità dipende dall’umidità degli ingredienti che state usando. Meno pane utilizzate meglio è!

  3. Amalgamate il tutto aggiungendo il sale, il pepe, la noce moscata e se volete anche le erbette aromatiche che preferite.

  4. Formate delle polpettine tutte uguali e disponetele su una teglia. Ora potete decidere se congelarle: riponetele distanziate in freezer e dopo 3-4 ore spostatele in un sacchetto ben chiuso.

  5. Prima di infornarle, passatele nell’olio e nel pangrattato.

    Se le avete congelate, tiratele fuori la sera prima e fatele scongelare in frigo.

  6. Ora le polpette sono pronte per essere infornate a 180° ventilato per 20 minuti circa.

  7. Quando sono croccanti fuori sono pronte!

  8. Ecco qui le vostre Polpette rosse di ceci e barbabietola pronte per essere servite sulla vostra tavola.

    Buon appetito!

Consiglio

Se non vi piacciono i ceci potete sostituirli con i fagioli cannellini.

Le Polpette rosse di ceci e barbabietola si confervano per 2 giorni in frigo; prima di servirle scaldatele velocemente su una padella antiaderente.

Senza categoria
Precedente Torta di grano saraceno e marmellata senza uova Successivo Stella di pan brioche di Natale alla nutella

Lascia un commento