Il Pesto di peperoni e noci è un condimento perfetto per la pasta oppure da spalmare su un bruschetta. Non pensate che sia un pesto pesante, difficile da digerire perché basta eliminare la pelliccina e il gioco è fatto: un pesto leggero, cremoso e fresco perfetto per i piatti estivi!
Ecco come si prepara,
buona cucina!

Qui invece trovate un altro pesto buonissimo: quello ai pomodorini secchi!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2peperoni (io ho usato 1 giallo e 1 rosso)
  • 60 gnoci (sgusciate)
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP
  • 10 fogliebasilico
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Per preparare il Pesto di peperoni e noci, cominciate a tagliare in 2 i peperoni, togliere i semini interni e disponeteli su una teglia da forno in questo modo.

  2. Cuoceteli a 200°in modalità grill finché la superficie non si brucia un po’ (con il mio forno ho impiegato circa 20-30 minuti).

    Quando sono così sfornateli, in questo modo riuscirete a togliere via molto facilmente la pellicina.

  3. Quindi lasciateli raffreddare 10 minuti poi eliminate tutta la pellicina che è quella che può dare problemi di digestione.

    Poi vi consiglio di metterli su un colino, in questo modo perderanno l’acqua in eccesso.

  4. Nel frattempo tostate le noci (potete farlo sia in padella che al forno, come preferite).

    Quando sia i peperoni che le noci sono fredde, mettetele nel frullatore assieme al parmigiano grattugiato, il basilico, l’olio e il sale.

    I miei peperoni da cotti e scolati, pesavano 200 grammi circa.

  5. Quindi frullate tutto per qualche secondo fino a ottenere un composto omogeneo.

  6. Ecco qui il Pesto di peperoni e noci pronto per essere usato come condimento.

  7. Io ho condito le linguine; vi basterà cuocere la pasta in acqua salata, scolarla e aggiungere il pesto direttamente nella terrina (senza scalarlo!).

  8. Ecco qui le Linguine con il Pesto di peperoni e noci pronto per essere servito.

    Buon appetito!

Consiglio

Il Pesto di peperoni e noci può essere anche congelato in vasetti monodosi per averlo sempre pronto.

Se preferite potete sostituire le noci con le mandorle o pinoli.

/ 5
Grazie per aver votato!