Quando rinfrescate il vostro lievito, vi potrebbe capitare di avere una parte in più che buttereste. Ecco non buttatela! Conservatela in un barattolo a parte in frigo per qualche giorno finché non tornate a panificare. Dato che questo lievito non sarà al pieno delle sue forze, potete preparare questi Grissini con esubero di licoli.
In questo modo avrete zero sprechi e, inoltre, i grissini si mantengono fragranti per giorni!
Qui vi parlo meglio dei rinfreschi del mio licoli se siete interessati.

E se non avete il lievito madre, niente paura! Questi grissini si preparano anche con il lievito di birra, nel procedimento vi spiego come fare.
Buona cucina!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFarina integrale
  • 100 gFarina 1
  • 150 gAcqua
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoSale
  • Semi di sesamo
  • 70 gLievito madre liquido (IN ESUBERO)

Preparazione

  1. Per preparare i Grissini con esubero di licoli, mettete in una terrina le farine, l’acqua e l’esubero di licoli e impastate a mano o con la planetaria.

    Se non avete i licoli, vi basterà aggiungere all’impasto 1 g di lievito di birra sciolto in mezzo bicchiere d’acqua.

  2. Poi aggiungete l’olio e continuate a lavorare l’impasto finché non è ben assorbito.

  3. Infine aggiungete anche il sale: a questo punto lavorate per qualche altro minuto finché non ottenete un panetto liscio.

  4. Se siete più comodi potete lavorare l’impasto su un ripiano da lavoro o un tagliere.

  5. Quindi mettetelo in un recipiente unto con olio e fatelo riposare per 6-8 ore a temperatura ambiente, finché non raddoppia.

  6. Quando è lievitato, trasferite l’impasto sul ripiano da lavoro per formare i grissini.

  7. Per farli dovete tagliare con il tarocco o con il coltello delle striscioline non troppo lunghe.

    Prendete ogni striscia e allungatela con le mani, poi appoggiatela sulla teglia da forno rivestita di carta.

    Spennellate a piacimento un po’ d’olio e aggiungete i semi di sesamo o quelli che preferite.

  8. Cuocete a 180° forno ventilato per 20 minuti oppure a 210° per 10 minuti.

  9. Ecco qui i vostri Grissini con esubero di licoli pronti per essere mangiati!

    Buon appetito!

Consiglio

Se volete dei grissini morbidi, dovete lasciarli un po’ più grossi. Se vi piacciono invece belli croccanti dovrete tirarli il più possibile e farli più sottili.

Al posto dei semi di sesamo potete utilizzare altri semi oppure delle erbe aromatiche come il rosmarino; se volete fare dei grissini alla pizzaiola invece, spennellate un po’ di concentrato di pomodoro e origano.

Per mantenerli fragranti non chiudeteli in sacchetto di plastica! Conservateli in un sacchetto di carta e non chiudeteli in dispensa, lasciateli in un angolo della cucina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!