Crea sito

Polpette di tonno alla crema di limoncello

Polpette di tonno alla crema di limoncello, sono un antipasto di sicuro successo, ma anche un secondo da lasciare tutti a bocca aperta. Immaginate un’ esplosione di sapori in bocca, la freschezza della salsa al limoncello e il sapore completo del tonno unito a tutti gli ingredienti.
Per non parlare di tutte le qualità nutritive del tonno.
Il tonno fresco è considerato dai più come un pesce magro; effettivamente, l’unica porzione grassa è costituita dalla ventresca, mente la schiena e la coda risultano molto più magri.
Solitamente il tonno viene esposto senza le interiora, ma se ce li trovate è molto meglio, è segno di freschezza.
Inoltre il suo sangue intorno al banco del pescivendolo, deve essere piuttosto fluido e non coagulato.
Se vuoi vedere tutte le mie ricette clicca qui

Sponsorizzato da RitaAmordicucina

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gTonno (fresco)
  • 1uovo
  • 1 bicchierinocrema di limoncello
  • 2Cipolle (bianche)
  • 100 gPangrattato
  • 500 gbietola (a costa larga)
  • 40 gPecorino romano (grattugiato)
  • 1 spicchioaglio (tritato)
  • 1 mazzettoPrezzemolo (tritato)
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Pepe nero (macinato)
  • q.b.Sale
  • 4pomodori (maturi)
  • q.b.Olio di semi
  • q.b.Farina di pistacchi

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella
  • Tegame antiaderente

Preparazione

  1. Polpette di tonno alla crema di limoncello. Intanto per fare un buon piatto devi per forza avere delle ottime materie prime. Quindi accertati che il tonno sia fresco.

  2. Fatti tagliare dei tranci, togli loro la pelle e le lische.

  3. Tolti la pelle e le lische tritalo finemente al coltello, i raccomando non nel frullatore, altrimenti le polpette vengono dure.

  4. Metti in un recipiente largo il trito di tonno le uova, il pan grattato, il pecorino romano grattugiato il prezzemolo e l’aglio tritati, il pepe e il sale, e impasta. se l’impasto ti sembra un poco stopposo puoi aggiungere qualche cucchiaio di acqua e olio.

  5. A questo punto ti inumidisci le mani e fai le polpette, devono essere al massimo 2 centimetri di circonferenza.

  6. Intanto lava e taglia la bietola, conservando solo le coste, con le foglie potrai farci un contorno.

  7. taglia la parte finale della bietola, e buttala, e taglia ancora più su di un centimetro, per ricavare questa “rosa” di bietola che ci servirà per l’impiattamento.

  8. Metti a bollire abbondante acqua salata. Appena inizia il bollore immergi le coste di sedano e la rosa. fai cuocere per 5 minuti. Poi scola e versaci dell’acqua fredda, così manterranno il loro colore vivo.

  9. Adesso in una padella aggiungi dell’olio di semi e friggi le polpette, circa 1 minuto per parte.

  10. Appena cotte fagli scolare l’olio in eccesso.

  11. E’ arrivato il momento di preparare la salsa al limoncello. In una padella antiaderente metti un filo d’olio e le cipolle a pezzetti, e fai rosolare 2 minuti.

  12. Trascorsi i 2 minuti versa 50 ml di acqua e continua a far stufare per altri 5 minuti.

  13. A questo punto metti tutto in un tritatutto e trita.

  14. Scegli della crema di limoncello di buona qualità. Meglio se fatta in casa.

  15. Versa il composto nuovamente in padella e aggiungi 1 bicchierino di crema di limoncello, mescola

  16. Successivamente aggiungi le polpette, regola di sale e di pepe e mescola per 2 minuti.

  17. Impiatta con un poco di salsa alla crema limoncello sotto, con le coste di bietola e la rosa fai qualche decorazione a piacere e aggiungi un pomodoro. Spolvera il tutto con farina di pistacchio. Ecco a voi le Polpette di tonno alla crema di limoncello. un antipasto elegante o un ottimo secondo.

Procedimento

Polpette di tonno alla crema di limoncello. Intanto per fare un buon piatto devi per forza avere delle ottime materie prime. Quindi accertati che il tonno sia fresco.
Fatti tagliare dei tranci, togli loro la pelle e le lische.
Tritalo finemente al coltello, i raccomando non nel frullatore, altrimenti le polpette vengono dure.
Metti in un recipiente largo il trito di tonno le uova, il pan grattato, il pecorino romano grattugiato il prezzemolo e l’aglio tritati, il pepe e il sale, e impasta. se l’impasto ti sembra un poco stopposo puoi aggiungere qualche cucchiaio di acqua e olio.
A questo punto ti inumidisci le mani e fai le polpette, devono essere al massimo 2 centimetri di circonferenza.
Intanto lava e taglia la bietola, conservando solo le coste, con le foglie potrai farci un contorno.
taglia la parte finale della bietola, e buttala, e taglia ancora più su di un centimetro, per ricavare questa “rosa” di bietola che ci servirà per l’impiattare
Metti a bollire abbondante acqua salata. Appena inizia il bollore immergi le coste di sedano e la rosa. fai cuocere per 5 minuti. Poi scola e versaci dell’acqua fredda, così manterranno il loro colore vivo.
Adesso in una padella aggiungi dell’olio di semi e friggi le polpette, circa 1 minuto per parte.
Appena cotte fagli scolare l’olio in eccesso.
E’ arrivato il momento di preparare la salsa al limoncello. In una padella antiaderente metti un filo d’olio e le cipolle a pezzetti, e fai rosolare 2 minuti.
Trascorsi i 2 minuti versa 50 ml di acqua e continua a far stufare per altri 5 minuti.
A questo punto metti tutto in un tritatutto e trita.
Scegli della crema di limoncello di buona qualità. Meglio se fatta in casa. Versa il composto nuovamente in padella e aggiungi 1 bicchierino di crema di limoncello, mescola
Successivamente aggiungi le polpette, regola di sale e di pepe e mescola per 2 minuti.
Impiatta con un poco di salsa alla crema limoncello sotto, con le coste di bietola e la rosa fai qualche decorazione a piacere e aggiungi un pomodoro. Spolvera il tutto con farina di pistacchio. Ecco a voi le Polpette di tonno alla crema di limoncello. un antipasto elegante o un ottimo secondo.

/ 5
Grazie per aver votato!