Crea sito

Torta Jolanda il Dolce con la Ricetta tradizionale fatta in casa

Torta Jolanda il Dolce con la Ricetta tradizionale fatta in casa soffice e profumata all’ arancia, perfetta per fare bella figura sempre.
I dolci speciali rientrano tra i miei preferiti e la Torta Regina Jolanda si puo’ definire davvero una ricetta speciale. Si chiama cosi’ perche’ è stata realizzata in onore della Regina Jolanda di Savoia e si realizza all’ interno di uno stampo a forma di Corona per dare l’ idea dell’ importanza del dolce. La preparazione e’ facile ed e’ a base burro quindi molto ricca ma all’ interno della ricetta vi daro’ anche altre alternative. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Dolce delle Monache
Torta della Nonna
Torta latte e cacao

Torta Jolanda il Dolce con la Ricetta tradizionale fatta in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Torta Jolanda

  • 100 gfarina 00
  • 220 gfecola di patate (oppure amido di mais)
  • 160 gzucchero a velo
  • 80 gzucchero
  • 4uova
  • 220 gburro (ammorbidito oppure 180 ml di olio di semi di girasole)
  • Mezza bustinelievito per dolci
  • 1arancia
  • 50 mlliquore all’ arancia

Come fare la Torta Jolanda

  1. 1. Separiamo i tuorli dagli albumi e montiamo questi ultimi a neve ferma con gli 80 g di zucchero. Mettiamoli da parte.

  2. 2. Montiamo i tuorli con lo zucchero a velo per 5 minuti fino ad ottenere un composto spumoso ed areato.

  3. 3. Intanto sciogliamo il burro e lasciamolo intiepidire. Una volta tiepido versiamolo sui tuorli mentre montano piano. Uniamo la scorza ed il succo dell’ arancia, poi il liquore.

  4. 4. Aggiungiamo la farina setacciata insieme alla fecola e al lievito . Versiamo nella ciotola gli albumi e mescoliamo con una spatola dall’ alto verso il basso delicatamente.

  5. 5. Versiamo l’ impasto all’ interno dello stampo imburrato ed inforniamo a 180° per 45 minuti.

  6. 6. Una volta pronta lasciatela raffreddare totalmente nello stampo poi sformatela , spolveratela di zucchero a velo e servitela.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.