Crea sito

Ravioli ai Gamberi Cremosi il Piatto di PASTA Ripiena per il Menu’ di Pesce

Ravioli ai Gamberi Cremosi il Piatto di PASTA Ripiena per il Menu’ di Pesce facili, saporiti ed adatti sia per i pranzi delle feste che in caso di occasioni speciali.
La pasta ripiena e’ sempre la piu’ sfiziosa, un vero piatto completo da presentare per le occasioni migliori, rappresenta in certi casi un vero e proprio piatto completo ricco di sapore e gusto.
Le ricette di pasta fresca ripiena sono versatili perche’ puo’ essere composto da un sacco di combinazioni, oggi faremo dei ravioli per un menu’ di pesce quindi ripieni di gamberi e patate che si sposano perfettamente insieme. I Ravioli ai Gamberi Cremosi diventeranno il vostro punto forte vedrete che bontà . Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Ravioli alla Napoletana
Spaghetti al Tonno
Spaghetti Gamberi e limone

Ravioli ai Gamberi Cremosi il Piatto di PASTA Ripiena per il Menu' di Pesce
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Ravioli ai Gamberi

  • 400 gfarina per la pasta
  • 4uova

per il ripieno

  • 300 gpatate
  • 200 ggamberi
  • 1 spicchioaglio
  • 30 mlvino bianco
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per condire

  • 200 ggamberi
  • 200 mlpanna fresca liquida
  • 1 cucchiaioestratto di pomodoro
  • 1 spicchioaglio
  • 50 mlvino bianco
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Come fare i Ravioli ai Gamberi

  1. 1. Come prima cosa mettiamo la farina setacciata nell’ impastatrice ( ma possiamo realizzare il procedimento anche a mano sulla spianatoia ). Meglio se setacciamo la farina per 2 volte.

  2. 2. Uniamo le uova una alla volta impastando ed amalgamando tutto. Lasciamo lavorare l’ impasto per 5 minuti in modo tale che diventera’ elastico. Avvolgiamolo poi in un foglio di pellicola trasparente e lasciamolo riposare in frigo 30 minuti.

  3. 3. Prepariamo il ripieno lessando le patate, appena pronte mettiamole in una ciotola, schiacciamole , aggiungiamo sale ed un filo d’ olio e mescoliamo tutto.Lasciamole raffreddare. In una padella lasciamo rosolare uno spicchio d’ aglio, appena pronto togliamolo dalla padella ed uniamo i gamberi puliti, sgusciati e a cui avremo tolto il budellino e tagliati in pezzettini non troppo piccoli. Sfumiamo con il vino bianco, aggiungiamo del prezzemolo e lasciamoli cuocere per pochissimi minuti. Mettiamoli da parte e lasciamoli raffreddare.

  4. 4. Uniamo i gamberi alle patate lesse, aggiustiamo di sale e mescoliamo tutto. Mettiamo da parte. Intanto prepariamo il condimento mettendo in un tegame dell’ olio, facciamo rosolare uno spicchio d’ aglio schiacciato. Uniamo i gamberi sgusciati e puliti bene, cuociamoli per qualche minuto poi sfumiamo con del vino bianco . Uniamo del prezzemolo tritato. Aggiungiamo la panna ed il concentrato di pomodoro.

  5. 5. Lasciamo cuocere qualche minuto poi aggiustiamo di sale. Spegniamo la fiamma e lasciamo riposare il condimento che diventera’ piu’ saporito.

    Realizziamo i ravioli stendendo con la macchinetta per la pasta l’ impasto. Tiriamo delle sfoglie fini. Creiamo dei mucchietti di ripieno su una sfoglia e sovrapponiamone un’altra. Cerchiamo di eliminare l’aria schiacciando con le dita partendo dal contorno del ripieno fino all’ esterno. Tagliamo i ravioli con una rondella tagliapasta. Mettiamoli su vassoi coperti da carta forno e lasciamoli asciugare all’ arioa per 30 minuti. Saranno piu’ buoni.

  6. 6. Cuociamo i ravioli per pochi minuti, in acqua bollente e risulteranno pronti appena andranno a galla. Scoliamoli direttamente nel condimento, aggiungendo, se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura. Amalgamiamo tutto a fiamma vivace poi serviamo e gustiamo.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per l’ impasto tenetelo a riposo almeno 30 minuti – 1 ora in modo tale che si rassodera’ e riuscirete a stenderlo meglio, senza che si spezzi.

VARIANTI : come variante potete aggiungere anche degli scampi alla ricetta.

CONSERVAZIONE : conservateli in un contenitore chiuso in frigo modo tale da tenerli buoni per il giorno dopo.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.