Crea sito

Spaghetti Tonno e Philadelphia la Ricetta di PASTA piu’ veloce e gustosa

Spaghetti Tonno e Philadelphia la Ricetta di PASTA piu’ veloce e gustosa che si possa desiderare e piace sempre a tutti.
Gli spaghetti sono il formato di pasta che adoro di piu’, il classico che va bene in ogni ricetta di primo piatto e anche sfizioso da preparare in mille modi. La pasta rappresenta il centro di ogni menu’ ed è facile adattarla in qualsiasi menu. Oggi faremo una delle ricette di pasta piu’ classiche che ancora non avevo mai fatto ovvero gli spaghetti tonno e philadelphia cremosi che solo a guardarli, cosi’ ricchi di condimento in un piatto, vien subito fame. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Pasta con Tonno e Pomodoro
Pasta in bianco con Tonno
Crema tonno per pasta

Spaghetti Tonno e Philadelphia la Ricetta di PASTA piu' veloce e gustosa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli Spaghetti Tonno e Philadelphia

  • 300 gspaghetti
  • 250 gtonno al naturale
  • 200 gphiladelphia
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 4capperi

Strumenti

  • pentola per l’ acqua
  • tegame da 24 cm

Come fare gli Spaghetti al Tonno e philadelphia

  1. 1. Prendiamo una ciotola e mettiamo all’ interno il tonno sgocciolandolo bene.

  2. 2. Aggiungiamo sale, pepe e i capperi. Frulliamo tutto con il minipimer ma in modo grossolano cercando di tenere intero qualche pezzetto di tonno.

  3. 3. Uniamo la philadelphia e mescoliamo tutto molto bene.

  4. 4. Dobbiamo ottenere un composto omogeneo. Intanto cuociamo gli spaghetti avendo cura di scolarli qualche minuto prima delle indicazioni sulla confezione.

  5. 5. Mettiamo in un tegame la crema al tonno ed aggiungiamo un filo d’ olio e mezzo bicchiere di acqua di cottura della pasta.

  6. 6. Scaldiamo tutto e lasciamo ridurre appena. Scoliamo direttamente nel tegame gli spaghetti e mantechiamoli bene lasciando che il condimento si amalgami bene con la pasta. Serviamo e gustiamo.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : potete adattare questa ricetta anche ad altri formati di pasta, magari corti come le mezze maniche oppure le pennette.

VARIANTI : come variante potete aggiungere delle olive verdi o nere alla ricetta.

CONSERVAZIONE : conservate gli spaghetti avanzati in un contenitore chiuso si manterranno perfetti per il giorno dopo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.