PARROZZO

PARROZZO di Natale, un dolce tipico dell’ Abbruzzo che mi fa sempre mia zia Enza a Natale!

Chi e’ Zia Enza??? Ma quella della Ciambella di Zia Enza QUI la ricetta! Si perche’ mi ha insegnato un sacco di ricette, tutte che mi son entrate nel cuore. Voglio proporvele tutte, almeno quelle che ricordo e vedrete che vi piaceranno parecchio. Una di queste ricette che ci tengo tanto a farvi vedere e’ quella del Parrozzo Abbruzzese, un dolce tipico di quella regione che dovete assolutamente provare. Ricchissimo di sapori e profumi, ricoperto alla cioccolata e perfetto per festeggiare.

Facciamolo subito il Parrozzo vedrete che a Natale sara’ un successone.

PARROZZO
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • 6 Uova
  • 150 g Mandorle Tostate
  • 150 g Farina di Semola
  • 50 g Farina 00
  • 250 g Zucchero
  • 1 Scorza di arancia bio
  • 1 Scorza di limone bio
  • 1/2 bustina Lievito per dolci
  • 1 fialetta di essenza di mandorla

per la copertura

  • 200 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Come prima cosa tritiamo finemente le mandorle tostate e mettiamole da parte.

    Separiamo i tuorli dagli albumi e montiamo questi ultimi a neve.

    Per una corretta montatura degli albumi, appena iniziano a schiumare, aggiungiamo la punta di un cucchiaino di cremore tartaro. Quando avranno raggiunto la consistenza ferma della neve, uniamo un paio di cucchiai di zucchero presi dal totale degli ingredienti.

    Una volta montati, mettiamoli da parte.

  2. Montiamo i tuorli con il resto dello zucchero per 10 minuti finche’ non avranno assunto una consistenza spumosa e chiara.

    Uniamo, mentre questi montano, l’ essenza di mandorla, la scorza di limone e la scorza di arancia.

  3. Prendiamo i tuorli montati ed uniamo la farina di semola, la farina ed il lievito mescolati tra loro.

    Mescoliamo con una spatola dall’ alto verso il basso per ottenere un composto spumoso.

  4. Aggiungiamo anche le mandorle tritate sempre mescolando a mano ed alternando con gli albumi montati.

    Dovremo ottenere un composto liscio.

    Versiamo l’ impasto in una semisfera ( del tipo quella per lo zuccotto di 18 cm ) imburrata ed infarinata ed inforniamo a 160° per 1 ora in forno assolutamente statico.

    Se ci accorgiamo che la superficie del parrozzo si sta’ colorando troppo allora copriamola con della carta argentata.

    Completiamo la cottura e poco prima di tirare l’ impasto fuori dal forno verifichiamo con uno stuzzicadenti che sia cotto anche all’ interno.

    Tiriamo fuori il parrozzo e lasciamolo intiepidire, tiriamolo poi fuori dallo stampo e lasciamolo raffreddare completamente.

    Una volta freddo, sciogliamo il cioccolato fondente e rivestiamo la superficie interamente, lasciandolo poi solidificare bene.

    Tagliamolo e serviamolo.

    ALTRE RICETTE

    Mandorlaccio

    Mostaccioli fatti in casa morbidi

    Torta di Natale ai Pavesini

Rossella Consiglia

Il parrozzo si mantiene bene fino a 3 settimane se lo incarterete e conserverete in dispenza, perfetto da regalare!

Seguimi Su

GRUPPO Facebook di Rossella…pane e Cioccolato QUI

PAGINA FACEBOOK del Blog PANE E CIOCCOLATO QUI

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

Precedente BIGNE SALATI al SALMONE Successivo BISCOTTI RIPIENI delle FESTE

2 commenti su “PARROZZO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.