Crea sito

Cotoletta alla Siciliana la Ricetta Catanese del piatto tradizionale alternativo!

Cotoletta alla Siciliana la Ricetta Catanese del piatto tradizionale alternativo alla solita cotoletta classica che tutti conosciamo. Le ricette della cucina Siciliana sono ricche di sapore e gusto, ideali per preparare un menu’ in tema e vanno sempre bene per accontentare tutti. Dagli antipasti ai dolci , la cucina Siciliana è ricca di proposte e di idee che si possono realizzare tranquillamente a casa anche perche’ ormai gli ingredienti si riescono a trovare in tutta Italia. Oggi faremo un piatto tradizionale della cucina catanese La Cotoletta alla Siciliana dove la particolarità sta nel far marinare le fette di maiale in un’ emulsione di aceto e olio. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Sformato di Melanzane alla Siciliana
Involtini di Melanzane alla Siciliana
Cassatelle Siciliane

Cotoletta alla Siciliana la Ricetta Catanese del piatto tradizionale alternativo!
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Cotoletta alla Siciliana

  • 4fettine di Maiale
  • 100 gpangrattato
  • 100 gpecorino
  • 2uova
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio di semi di arachide
  • 100 mlaceto di vino bianco
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 padella da 22 cm antiaderente

Come fare le Cotolette alla Siciliana

  1. 1. Prendiamo le fettine di maiale ( ma potete utilizzare anche il vitello oppure il pollo ) e battetelo leggermente.

  2. 2. Mettetelo in una pirofila larga ed aggiungete olio ed aceto mescolati tra loro. Lasciate marinare in frigo per 1 ora.

  3. 3. Prendiamo il pan grattato e mettiamolo in una ciotola con pecorino, prezzemolo e mescoliamo tutto.

  4. 4. Sbattiamo le uova, prendiamo le fettine di maiale dal frigo, asciughiamole bene e passiamole prima nelle uova sbattute poi nella panatura facendo aderire tutto bene.

  5. 5. Scaldiamo l’ olio, appena pronto mettiamo a friggere le fettine facendole dorare da entrambe i lati. Non cuocetele in olio troppo caldo altrimenti bruceranno senza cuocere all’ interno.

  6. 6. Una volta pronte scolatele su carta fritti, salate, pepate e servite.

  7. 7. Per la cottura in forno disponete le cotolette su una teglia coperta da carta forno , aggiungete un filo d’ olio ed infornate a 180° per 15 -20 minuti. Servite aggiungendo sale e pepe.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : per l’ impanatura di questa cotoletta utilizzate un pangrattato non troppo spesso in modo tale che risultera’ piu’ uniforme e non si staccherà . Le fettine devono essere di pollo o maiale l’ importante è che siano fredde cosi’ la panatura aderira’ meglio.

VARIANTI : come variante potete utilizzare le fettine di pollo oppure tacchino l’ importante è che non siano troppo sottili.

CONSERVAZIONE : conservatele una volta fredde in frigo in un contenitore chiuso saranno perfette scaldate il giorno dopo.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.