Crea sito

CASTAGNE al Forno che si sbucciano sole la Ricetta da fare in casa senza odori

CASTAGNE al Forno che si sbucciano facilmente la Ricetta in casa che non sporca e che garantisce delle castagne molto morbide da gustare sole oppure da impiegare nelle ricette sia dolci che salate tipo zuppe.
Come fare le castagne al forno è davvero semplice, ci sono alcune accortezze da rispettare per averle davvero perfette. Di solito quando si parla di castagne si è già in autunno, da mettere nei dolci come le crostate oppure farle sotto zucchero ma anche da inserire in zuppe o farci la pasta fatta in casa, questi frutti autunnali sono davvero graditi a tutti. Oggi vedremo come farle al forno e vedrete che utilizzerete sempre questo metodo in modo tale da sbucciarle in pochi secondi e mangiarle subito. Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Caldarroste
Come Congelare le castagne
Castagne sul Fornello

CASTAGNE al Forno che si sbucciano sole la Ricetta da fare in casa senza odori
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Castagne al Forno

  • 600 gcastagne (oppure marroni)

Strumenti

  • 1 teglia da 25 x 30 cm
  • carta da forno

Come fare le Castagne al forno

  1. 1. Prendiamo le castagne , laviamole ed incidiamole sulla parte bombata tagliando la buccia, la pellicina ma facendo attenzione a non incidere la polpa.

  2. 2. Mettiamo le castagne in una ciotola all’ interno di una ciotola coprendole di acqua.

  3. 3. Lasciamole riposare almeno 1 ora per ammorbidirle bene.

  4. 4. Prendiamo le castagne e asciughiamole, disponiamole sulla teglia da forno coperta da carta forno ed inforniamole in forno caldo a 200° in modalità statica per 25 – 30 minuti circa.

  5. 5. Una volta pronte copritele con un panno e lasciatele raffreddare completamente. Poi sbucciatele e gustatele.

  6. 6. Per questa ricetta potete utilizzare le castagne oppure i marroni e la differenza tra le due tipologie è che i marroni ( creati attraverso potature ed innesti artificiali ) sono più grandi e piu’ adatti per i dolci o bollite mentre le castagne sono più piccole e non hanno subito manipolazioni da parte dell’ uomo quindi un frutto originale dato dalla terra e sono adatte per esser cucinate al forno oppure sul fuoco e sulla brace.

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : le castagne al forno si spelleranno piu’ facilmente se le coprirete con un panno asciutto e le farete raffreddare, in questo modo sarà piu’ facile togliere la buccia.

VARIANTI : come variante potete utilizzare i marroni al posto delle castagne si allungheranno i tempi di cottura di 5 – 10 minuti.

CONSERVAZIONE : conservatele in dispensa in un sacchetto di plastica, si manterranno perfette fino a 3 giorni.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.