Crea sito

TORTA Elena la Ricetta Siciliana del DOLCE con ripieno di ricotta per le Feste!

TORTA Elena la Ricetta Siciliana del DOLCE con ripieno di ricotta per le Feste facile e che appartiene alla tradizione e che di solito si realizza in mini porzioni, quindi pasticcini ma io in questo caso ne ho fatto una vera e propria torta.
La ricetta di questa torta è una delle più antiche e golose della Sicilia tipico della zona di Agrigento e che si trova spesso nelle pasticcerie di tutta Italia. Originale da proporre come Torta di compleanno , questo dolce goloso si realizza con pan di spagna e crema alla ricotta e tante mandorle come contorno! Prima di andare alla ricetta guarda anche:
Torta Delizia
Torta al Limone
Torta Crema e Nutella

TORTA Elena la Ricetta Siciliana del DOLCE con ripieno di ricotta per le Feste!
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Torta Elena

  • 6uova
  • 170 gfarina 00
  • 180 gzucchero
  • Mezzolimone

per la farcitura

  • 500 gricotta (vaccina, mista o di pecora)
  • 170 gzucchero
  • q.b.vaniglia (naturale, vanillina, o essenza)

per la finitura

  • 100 gmandorle (tostate)
  • 40 gmiele
  • 20 mlacqua
  • q.b.zucchero a velo vanigliato

Per la Bagna

  • 150 mlacqua
  • 70 gzucchero
  • 1limone

Strumenti

  • 1 teglia tonda da 26 cm

Come fare la Torta Elena

  1. 1. Prepariamo prima il Pana di Spagna montando le uova con lo zucchero per 20 minuti ad alta velocità in modo tale da ottenere un composto molto spumoso. Intanto setacciamo la farina 2 volte per arearla bene.

  2. 2. Prendiamo il composto di uova molto spumoso ed aggiungiamo gradatamente la farina mescolando poi delicatamente con una spatola dall’ alto verso il basso . Aggiungiamo anche la scorza del limone sempre mescolando con una spatola delicatamente. Versiamo l’ impasto all’ interno di una teglia imburrata ed infarinata da 26 cm ed inforniamo a 170° sul piano basso del forno statico per 30 – 35 minuti. Una volta pronto sfornatelo e lasciatelo raffreddare completamente poi toglietelo dallo stampo e dividetelo in due parti. Mettete da parte.

  3. 3. Prepariamo la bagna mettendo sul fornello in un pentolino acqua, zucchero ed il succo di 1 limone, portiamo a bollore per 3 – 5 minuti e poi lasciamo raffreddare completamente.

  4. 4. Prepariamo la crema alla ricotta mettendola in una ciotola, e se è troppo spessa raffiniamola setacciandola. Uniamo lo zucchero e la vaniglia, montiamo tutto per qualche minuto poi lasciamola riposare per 1 ora in frigo.

  5. 5. Componiamo la Torta: tritiamo al coltello le mandorle tostate, scaldiamo il miele con l’ acqua per qualche minuto e lasciamo intiepidire bene, prendiamo i due dischi di pan di spagna e mettiamone uno su un piatto da portata, bagniamolo leggermente e versiamo al centro la crema di ricotta, mettiamo sopra l’ altro disco premendo al centro e lasciando che la crema si sposti sui bordi fuoriuscendo leggermente. Mettiamo la torta a rapprendere in freezer per 15 minuti.

  6. 6. Prendete la torta, spennellate i bordi con il miele e delicatamente cospargeteli con le mandorle tritate al coltello. Prima di servire questa torta lasciatela per 2 ore in frigo.

  7. 7. Servitela con una generosa spolverata di zucchero a velo sopra .

Consigli Varianti e Conservazione

CONSIGLI : utilizzate il miele di acacia che ha un sapore piu’ neutro per la finitura della ricetta.

VARIANTI : potete sostituire le mandorle con i pistacchi.

CONSERVAZIONE : conservate la torta in frigo si manterrà perfetta per 4 giorni.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.