Crea sito

Castagne Arrostite in Padella

Castagne Arrostite in Padella che si sbucciano in un gesto ideali da mangiare subito oppure perfette per fare i dolci.

Le castagne sono le regine dell’autunno, chi ha il camino ha la fortuna di poterle arrostire in casa come si faceva una volta, mentre chi, come me le castagne arrostite le fa in padella. Si avete capito bene, si possono arrostire facilmente, in padella e senza odori, verranno croccanti fuori e tenerissime dentro e non solo si sbucceranno facilmente in un gesto! Quando le preparo in questo modo non solo mi risparmio cattivi odori in casa ma son pronte in 20 minuti e nemmeno. Le utilizzo per fare i dolci oppure per servirle con del miele o ancora messe a tavola e mangiate cosi’ come sono.

Le Castagne Arrostite in Padella saranno la vostra rivoluzione, quindi se prima non avevate voglia di mangiar castagne solo per non doverle preparare, adesso non dovrete altro che seguire i miei consigli! Divertiamoci in cucina preparando le castagne arrostite, vedrete!

Castagne Arrostite in Padella
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 500 gCastagne
  • 400 gSale grosso

Preparazione

  1. Per le Castagne Arrostite in Padella dovrete procurarvi una padella antiaderente possibilmente vecchia perche’ potrebbe rovinarsi.

  2. Prendete le castagne e lavatele bene, poi asciugatele ed incidete il dorso con un coltellino ( per dorso s’ intende la parte bombata della castagna )

  3. Mettetele in una ciotola e se volete che risultino perfettamente morbide ed idratate all’ interno, tenetele a bagno per 1 – 2 ore. Se invece volete che le castagne risultino sode e non troppo tenere potete tranquillamente cuocerle subito.

  4. Prendiamo la padella e mettiamo sul fondo un foglio di carta da forno bagnato, stendiamo sopra il sale ed aggiungiamo meno di mezzo bicchiere di acqua.

Rossella Consiglia

Il mio consiglio per le CASTAGNE Arrostite in Padella e’ quello di conservarle in un contenitore chiuso e di consumarle massimo entro 2 giorni per averle tenere e dalla consistenza perfetta.

Leggi anche…Torta di mele come si faceva una volta

Seguimi Su : Instagram QUI -> Rossella.Pane e Cioccolato
GRUPPO Facebook di Rossella…pane e Cioccolato QUI  
PAGINA FACEBOOK del Blog PANE E CIOCCOLATO QUI
ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.