Spaghetti alla trappitara

Gli spaghetti alla trappitara sono un primo piatto della tradizione contadina abruzzese. Trappitara deriva dal termine abruzzese “trappete”, ossia il frantoio. Questi spaghetti venivano realizzati al frantoio e venivano offerti ai contadini che attendevano il proprio turno per la realizzazione dell’olio nuovo. Questo piatto è un elogio all’olio di oliva nuovo, che ovviamente veniva utilizzato per la realizzazione della ricetta; l’unica regola per la buona riuscita del piatto è di usare l’olio senza parsimonia: gli anziani dicono che la pasta deve cuocere nell’olio, non nell’acqua. Con pochi ingredienti e poca lavorazione si ottiene un piatto spettacolare!

Spaghetti alla trappitara
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g Spaghetti
  • 4 Acciughe (alici)
  • 4 peperoni dolci secchi
  • 1 cucchiaio Polvere di peperone dolce
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. In una padella versare abbondante olio extravergine di oliva e l’aglio, mettere sul fuoco modesto. Una volta che l’olio sarà caldo (non bollente) unire i peperoni. Girarli spesso per evitare di bruciarli e quando inizieranno a scurirsi toglierli con l’aiuto di una schiumarola e farli raffreddare. Rimuovere anche l’aglio.

  2. Unire le acciughe all’olio (dove sono stati cotti i peperoni) e farle sciogliere a fiamma bassa. Unire la polvere di peperone e un mestolo di acqua di cottura. Cuocere a fiamma bassa fino ad ottenere un composto cremoso.

  3. Dopodiché togliere dal fuoco e aggiungere il prezzemolo tritato. Tritare i peperoni secchi cotti in precedenza.

  4. Cuocere gli spaghetti nell’acqua in abbondante acqua bollente salata; una volta cotta, scolarla e versarla nella padella con il condimento. Mantecare per alcuni minuti, e se necessario aggiungere altra acqua di cottura.

  5. Unire i peperoni tritati e altro prezzemolo tritato. Servire la pasta e buon appetito!

  6. Spaghetti alla trappitara

    Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette sulla tua email, iscriviti alla Newsletter.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.