Crea sito

Pasta con pomodorini, guanciale, olive e capperi

La pasta con pomodorini, guanciale, olive e capperi è un primo piatto dal condimento ricco e gustoso. Questa ricetta si contraddistingue dalla semplicità e dalla qualità degli ingredienti scelti. Per realizzare questo piatto ho utilizzato del guanciale nostrano, passata di pomodoro e olive fatte da mia madre; poi ho inoltre usato capperi, pomodorini e origano. In poco tempo otterrai un primo piatto da leccarsi i baffi!

Pasta con pomodorini, guanciale, olive e capperi
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 180 g Pasta
  • 3 fette Guanciale
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 10 Pomodorini
  • 4 cucchiai Passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio Olive nere
  • 1 cucchiaio Capperi
  • q.b. Origano
  • q.b. pecorino grattugiato
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Tagliare il guanciale a stiscioline poi versarlo in una padella, senza olio di oliva, e farlo rosolare a fuoco dolce fino a farlo diventare croccante. Poi sfumare con il vino bianco.

  2. Lavare e mondare i pomodorini, tagliarli in quarti e unirli al guanciale. Far saltare in padella per un paio di minuti.

  3. Unire la passata di pomodoro, salare e cuocere a fuoco dolce per circa 10 minuti. Se necessario aggiungere un po’ di acqua calda.

  4. Cinque minuti prima della fine della cottura del sugo, aggiungere una spolverata di origano, i capperi e le olive tagliate a rondelle. Mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.

  5. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e bollente; una volta cotta (preferibilmente al dente) scolarla e versarla nella padella con il condimento. Mantecare un paio di minuti per far amalgamare bene il condimento alla pasta.

  6. Servire a tavola con una spolverata di pecorino grattugiato. Buon appetito!

  7. Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

    Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette direttamente sulla tua email, iscriviti (gratuitamente) alla Newsletter.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.