Panettone gastronomico – Senza lattosio

Il panettone gastronomico è un finger food che non può mancare sulle tavole per buffet e aperitivi. Il panettone gastronomico è la versione salata del tradizionale dolce omonimo che viene realizzato in occasione di festività e ricorrenze speciali. Per la sua realizzazione ho fatto affidamento alla ricetta del pan bauletto della mia amica Deborah, che trovi su Instagram con l’account Animo in fermento. In questo caso ho fatto lievitare e cuocere l’impasto all’interno di uno stampo di carta per panettone. Una volta cotto, il panettone viene tagliato in dischi che poi saranno farciti con salse e salumi diversi. Questo panettone è facile da realizzare e farà la felicità di grandi e piccini!

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzionistampo 750 g
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

500 g farina 0
10 g lievito di birra fresco
320 g latte senza lattosio
10 g zucchero
60 g olio extravergine d’oliva
10 g sale

Per la farcitura

q.b. formaggio fresco spalmabile
q.b. maionese
q.b. pesto alla Genovese
salumi vari
q.b. olive
1 fetta formaggio di capra

Strumenti

Passaggi

In una ciotola sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte a temperatura ambiente. Dopodiché versare il composto nella ciotola della planetaria.

Incorporare poco alla volta la farina e azionare la planetaria con il gancio a uncino. Quando la farina sarà incorporata del tutto aggiungere il sale e l’olio extravergine di oliva, un po’ alla volta.

Impastare per far incordare bene l’impasto, si dovrà ottenere un impasto elastico ed omogeneo.

Trasferire l’impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato. Effettuare le pieghe portando le estremità verso il centro e arrotolare l’impasto. Coprire con un panno e far riposare per 15 minuti.

Dopodiché arrotolare l’impasto su sé stesso, ottenendo una palla e adagiarla all’interno dello stampo con la chiusura a contatto con il fondo.

Mettere a lievitare nel forno spento con la luce accesa e con un pentolino di acqua bollente, al fine di creare la giusta umidità ed impedire che l’impasto si secchi. Far lievitare fino al raddoppio.

Cuocere nella parte bassa del forno preriscaldato a 170° per 50 minuti, fare la prova dello stuzzicadenti.

Una volta cotto sfornarlo e farlo raffreddare, lasciandolo all’aria per un giorno.

Tagliare il panettone salato in senso orizzontale in modo da ricavare dei dischi di uguale spessore.

Su un piatto da portata porre il primo disco come base, spalmare della salsa (maionese o crema al formaggio o pesto), adagiare sopra del salume affettato. Ricoprire con altri due dischi di panettone e e procedere allo stesso modo. Alternare le farciture per realizzare strati dal gusto diverso.

Tagliare il panettone in quattro spicchi. Guarnire la calotta del panettone con delle rose di salumi, degli spiedini di olive e delle stelline di formaggio.

Il panettone gastronomico è pronto per essere gustato, enjoy!

Se realizzi una mia ricetta condividi la foto utilizzando l’hashtag #ricettedilibellula.

Seguimi anche su Facebook per scoprire le nuove ricette e sul mio profilo Instagram o TikTok. E per vedere le video ricette iscriviti al canale YouTube!

Per ricevere gratis ogni settimana le nuove ricette sulla tua email, iscriviti alla Newsletter.

Se invece vuoi ricevere le ricette direttamente sul tuo telefono, iscriviti al canale Telegram.

Iscriviti al mio gruppo Facebook!

Link sponsorizzati inseriti nella pagina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.