Tartellette con mousse di mortadella

Tartellette con mousse di mortadella, un finger food veloce e semplice da preparare con pochi ingredienti, la base delle tartellette è una semplice pasta all’olio, pronta in pochi minuti e va subito in forno, una volta sfornate le tartellette la mousse di mortadella sarà già pronta, infatti la prepariamo nei pochi minuti che le tartellette vanno in forno. La mousse è semplice da preparare e possiamo anche insaporirla a nostro piacere, anche piccante se ci piace di più.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta all'olio

  • Farina 200 g
  • Olio di oliva 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Rosmarino q.b.

Mousse di mortadella

  • Mortadella 200 g
  • Formaggio fresco spalmabile 100 g
  • Pistacchi q.b.
  • Succo di limone q.b.

Preparazione

  1. tartellette con mousse di mortadella

    Per prima cosa prepariamo l’impasto per la pasta all’olio. In una ciotola mettiamo la farina, aggiungiamo il sale un pizzico, olio d’oliva, rosmarino sminuzzato se piace e l’acqua necessaria ad ottenere un impasto omogeneo e non appiccicoso. Lavoriamo per qualche minuto su un piano, non serve usare farina, l’olio non la fa attaccare. Lasciamo riposare qualche minuto

  2. Stendiamo l’impasto in una sfoglia sottile, su una superficie infarinata, e con un taglia biscotti  ritagliamo tanti dischetti, più larghi rispetto allo stampo di cottura, in modo che venga coi bordini, io ho usato un taglia biscotto a fiori. Ogni dischetto diventerà una tartelletta.

  3. Trasferiamo i dischetti in dei pirottini di carta di medie dimensioni o anche negli stampi per muffin, leggermente infarinati. Buchiamo al centro con una forchetta e cuociamo in forno caldo a 180° c fino a che non sono dorati, i tempi di cottura possono variare a seconda dello spessore della sfoglia, in ogni caso bastano pochi minuti.

  4. Intanto prepariamo la mousse di mortadella, tagliamo a pezzi la mortadella, la trasferiamo in un bicchiere alto e la frulliamo con un frullatore ad immersione, aggiungiamo anche il formaggio, una manciata di pistacchi, non serve aggiungere sale, ma per renderla ancora più cremosa possiamo aggiungere un po’ di olio d’oliva, e se vii piace del succo di limone.

  5. Con la mousse di mortadella farciamo le tartellette sfornate e raffreddate. Possiamo usare una siringa da pasticceria per dare un forma perfetta alla mousse, decoriamo con qualche pistacchio e serviamo. Se preferite potete usare anche la mousse al prosciutto cotto per farcire le tartellette.

  6. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sulla mia pagina FACEBOOK, sugli altri social e sul mio canale Youtube Ornella Scofano Ricette che Passione.

Note

Se volete variare ripieno potete usare una crema di versa: una crema al prosciutto, o una mousse al salmone affumicato, ma anche una crema al tonno, ma anche creme di verdure come il caviale di melanzane.

Precedente Panini da buffet al sesamo rosticceria siciliana Successivo Tiramisù al pistacchio monodose

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.